Connect with us

Cultura

‘Sara e la malattia chiamata amore’, un...

Published

on

‘Sara e la malattia chiamata amore’, un racconto tra mente e cuore

Maria Melucelli, docente di Psicologia clinica e consulente del Tavistock Institute of Human Relation of London, esplora le complessità dell'amore e dell'autodeterminazione nel suo nuovo libro

'Sara e la malattia chiamata amore', un racconto tra mente e cuore

Come riconoscere l’amore e lasciarsi andare? Ce lo insegna Maria Melucelli, docente di Psicologia clinica e consulente del Tavistock Institute of Human Relation of London, con il suo libro 'Sara e la malattia chiamata amore'. La protagonista, una giovane donna di 25 anni, ripercorre traumi infantili e gioie e dolori che il crescere nella maestosità di Roma impone. A metà tra riconoscersi e perdersi ogni giorno, la protagonista di questo racconto - e la sua autrice - trascinano il lettore su una montagna russa emotiva che non trova mai reale appagamento se non nel brivido della discesa. Una discesa che, illuminata verso una solitudine, si dimostra il percorso più forte per raggiungere autonomia e autodeterminazione.

Con il suo libro, la dottoressa Melucci spiega in modo lineare come si possa amare a 25 anni: tra fragilità, paure, strane emozioni che per la prima volta trovano spazio in un cuore 'malato', la protagonista non lascia scampo alle certezze. Dopo tutto chi ne ha a 25 anni? E così, 'Sara e la malattia chiamata amore' chiede al lettore di prepararsi a una serie di viaggi nei percorsi emotivi dell’anima, quelli più profondi da lasciare senza fiato dinanzi a colpi di scena e rivelazioni inaspettate. Il libro si legge come si vivono i sentimenti: tutto d’un fiato, senza troppe pause o fronzoli, in un andirivieni di gioie e dolori.

E si impara che innamorarsi a 25 anni, pur consci che la sofferenza è dietro l’angolo, è concesso solo a chi abbandona le paure al momento giusto, godendo il presente senza riserve. Perché “l’amore è presente” e nient’altro. Così anche il cuore può bloccato cade nella “trappola” dei sentimenti, che a viverli fan paura tanto quanto piacere, a tratti godere e gioire. “Le grandi emozioni o ti fanno trasbordare o ti immobilizzano. Ma amare gli altri vuol dire essere completamente felici anche senza di loro”. La protagonista lo impara a sue spese, ma ben volentieri. E trasforma una malattia, quella di non riuscire a restare da sola, in un nuovo bisogno: quello di bastare a se stessa. In un attimo, “amare” diventa “amarsi” e, in “Sara e la malattia chiamata amore”, si impara anche che alle scelte seguono sempre delle conseguenze. Conseguenze per le quali vale la pena correre il rischio.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cultura

‘Libri sotto l’ombrellone’, il consiglio...

Published

on

'Ora sto leggendo 'Campagne di guerre', saggio interessante per capire le tecniche con cui viene manipolata l'opinione pubblica'

'Libri sotto l'ombrellone', il consiglio di Stefania Auci

Storie di donne alla ricerca "del loro posto nel mondo" e un saggio per comprendere il modo in cui viene manipolata l'opinione pubblica. Questi i consigli di lettura di Stefania Auci, l'autrice della saga dei Florio che con 'I leoni di Sicilia' e 'L'inverno dei leoni' ha riscosso un grande successo rimanendo in vetta alla classifica dei libri più venduti per molte settimane. "Consiglio - dice Auci all'AdnKronos - due libri: il primo è un romanzo pubblicato da Mercurio Books intitolato 'Maeve' firmato dalla scrittrice CJ Leede; l'altro invece è 'L'imprevedibile destino di Emily Fox-Seton' di Frances Hodgson Burnett pubblicato Astoria edizioni. Sono le storie di due donne in latitudini, contesti ed epoche diversissime che provano a trovare il loro posto nel mondo. 'Maeve' è ambientato nella contemporaneità mentre il secondo libro è ambientato a cavallo tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento inglese".

Il libro che Auci invece sta leggendo in questi giorni è invece un "saggio di storia che si chiama 'Campagne di guerra' (Prospero Editore) di Giuseppe Mazza. E' molto affascinante soprattutto per capire le dinamiche sulla pubblicità e sulla manipolazione dell'opinione pubblica. E' molto attuale. Questo saggio, peraltro, è di una lettura molto scorrevole e accattivante. E' molto pratico e concreto", conclude la scrittrice.

Continue Reading

Cultura

Presentazione dell’edizione ‘Sicily’ 958...

Published

on

In una serata ricca di emozioni e cultura, giovedì 18 luglio, alle ore 19, si è tenuta presso il ristorante pizzeria “Il Siciliano”, sito in via G. Garibaldi n° 112 a Messina, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione ‘Sicily’ 958 Santero. Questo evento ha visto protagonisti i Mori e i Pupi siciliani, disegnati dal noto pittore Francesco Bavastrelli, e la prestigiosa azienda vitivinicola piemontese Santero.

Un incarico prestigioso

L’incarico, giunto direttamente dalla Santero, è stato accolto con entusiasmo dall’artista. Le nuove bottiglie, parte della linea 958, sono già pronte a conquistare il territorio siciliano, portando con sé un’esplosione di sicilianità nei brindisi e nelle feste degli isolani.

“Ricordare le radici e trasformarle in ali per scoprire altri territori”. Questo è il filo conduttore che unisce mandante e mandatario in un progetto che celebra l’allegria, la qualità e l’arte nella sua più alta forma espressiva e creativa. Questa volta, il territorio da esplorare è la Sicilia, immortalato attraverso il pennello del ‘pittore delle forme astratte e della libertà espressiva’, Francesco Bavastrelli.

L’incontro del caso

L’incontro tra Bavastrelli e l’azienda “958 Santero” è stato del tutto casuale, ma ha dato vita a un legame destinato a lasciare il segno. Era l’aprile del 2022 quando Bavastrelli ha iniziato i primi contatti con l’azienda piemontese, un crescendo di relazioni che ha portato all’incarico di disegnare, in stile siciliano variopinto e moderno, due bottiglie da 0,75 cl per la Santero.

I colori vibranti e le forme astratte che caratterizzano l’arte di Bavastrelli si sposano perfettamente con il mood di frizzantezza e distinzione che accompagna l’attività della Santero sin dal 1958. Questo connubio di arte e vino si riflette nella nuova linea ‘artisti’, dove le emozioni suscitate dalle opere di Bavastrelli si integrano armoniosamente con l’identità unica dei prodotti Santero.

Gli esordi di Francesco Bavastrelli

La prima personale di Francesco Bavastrelli, intitolata “Astrattamente”, si è svolta con grande successo, attirando un folto pubblico. L’evento ha visto una performance unica, in cui una ballerina, Silvia Chiara, ha danzato su una tela di grandi dimensioni, creando un’opera d’arte in movimento con i colori scelti da Bavastrelli. Un vero capolavoro, secondo gli spettatori.

La seconda mostra, “Emozioni a Colori”, ha visto Bavastrelli lanciare una sfida al maestro Dimitri Salonia, realizzando un’estemporanea astratta in presenza di un pubblico selezionato e sotto l’occhio vigile della stampa locale. Le due opere risultanti sono state poi donate a scopo benefico.

Con la mostra d’arte itinerante “Spaceless”, Bavastrelli ha portato le sue tele per le vie della città, attirando l’attenzione di giornalisti, curiosi, fotografi e fotoreporter. Questa iniziativa ha dimostrato ancora una volta l’originalità e la capacità di Bavastrelli di sorprendere e coinvolgere il pubblico.

Il 2024: Un anno di svolta

Il 2024 rappresenta un anno fondamentale nella carriera di Francesco Bavastrelli. La crescente espansione territoriale delle sue opere, ora distribuite in tutta l’Isola, segna una svolta significativa per l’artista. Le sue creazioni, riconosciute e apprezzate, continuano a suscitare emozioni e a mantenere viva la tradizione artistica siciliana.

La presentazione dell’edizione ‘Sicily’ 958 Santero non è solo un evento di lancio di nuovi prodotti, ma anche una celebrazione della cultura, dell’arte e della tradizione siciliana. L’incontro fortuito tra Francesco Bavastrelli e la Santero ha dato vita a una collaborazione che unisce l’eccellenza vitivinicola piemontese con la creatività e l’espressività dell’arte siciliana.

L’evento del 18 luglio ha mostrato come il connubio tra arte e vino possa creare qualcosa di unico e straordinario, capace di raccontare una storia e di suscitare emozioni profonde. Le nuove bottiglie della linea 958 Santero, decorate con i Mori e i Pupi siciliani, sono pronte a portare un pezzo di Sicilia nelle case di tutti, celebrando la bellezza e la ricchezza culturale di questa terra.

Con questa collaborazione, la Santero rinnova il suo legame con le tradizioni locali, dimostrando come il rispetto delle radici possa diventare un trampolino di lancio per esplorare nuovi orizzonti e creare connessioni significative.

Continue Reading

Cultura

Tomba del Cerbero, scoperto cadavere con sudario

Published

on

Grazie ad un intervento mirato, a seguito di ispezione con microcamera, è stato possibile aprire un varco all'interno del sarcofago, rimasto sigillato per oltre 2000 anni, ed entrarvi all'interno

(Soprintendenza archeologica di Napoli)

I resti di un cadavere, coperto con un sudario, con accanto vasi per unguenti e profumi: è questa l'ultima sorpresa riservata dalle indagini all'interno della Tomba del Cerbero a Giugliano. Lo ha annunciato oggi la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l'area metropolitana di Napoli.

Grazie ad un intervento mirato, a seguito di ispezione con microcamera, è stato possibile aprire un varco all'interno del sarcofago, rimasto sigillato per oltre 2000 anni, ed entrarvi all'interno. Le attività di scavo, coordinate dal funzionario archeologo, Simona Formola, hanno portato alla scoperta eccezionale di una deposizione in ottimo stato di conservazione di un inumato in posizione supina, coperto da un sudario, probabilmente mineralizzatosi grazie alle particolari condizioni climatiche della camera funeraria, circondato da elementi di corredo, tra cui si segnalano diversi unguentari e strigili. La particolare cura rivolta all'inumato e la cronologia degli oggetti rinvenuti, lasciano ipotizzare che possa trattarsi del capostipite della famiglia per la quale è stato realizzato il mausoleo.

"La Tomba del Cerbero continua a fornire preziose informazioni sul territorio flegreo nei pressi di Liternum, ampliando la conoscenza del passato, e offrendo opportunità per ricerche anche di carattere multidisciplinare", dichiara il soprintendente Mariano Nuzzo. "Negli ultimi mesi, infatti, le analisi di laboratorio condotte sui campioni prelevati in corrispondenza degli inumati e dei letti deposizionali, hanno restituito una notevole quantità di dati circa il trattamento del corpo dei defunti e il rituale funerario messo in atto, arricchendo notevolmente il panorama delle nostre conoscenze. Un lavoro di squadra guidato dalla Soprintendenza, che ha visto impegnati archeologi, tecnici, antropologi, paleobotanici, chimici, uniti nel comune obiettivo di interpretare i dati raccolti e svelare il sito nel tempo".

Procedure complesse sono state messe in atto, ad esempio, per le analisi sui tessuti dalla professoressa Margarita Gleba del laboratorio dell'Università degli Studi di Padova, per determinare la struttura dei filato, il tipo e la qualità dei tessuti, per trarne informazioni anche di carattere culturale e sociologico; osservazioni al microscopio sono state condotte da Maria Rosaria Barone Lumaga, ricercatrice presso il dipartimento di Biologia Vegetale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II - Real Orto Botanico di Napoli, su sostanze organiche presenti in alcuni contenitori.

Le analisi polliniche, condotte dall'archeobotanica Monica Stanzione in collaborazione con Marco Marchesini e Silvia Marvelli del Centro Agricoltura Ambiente 'Giorgio Nicoli', lasciano ipotizzare che il corpo degli inumati possa essere stato trattato con creme a base di chenopodio e assenzio per una migliore conservazione. Le analisi sul Dna degli individui sono invece tuttora in corso grazie alla bio-antropologa Barbara Albanese in collaborazione col dottor Pontus Skoglund, il dottor Thomas Booth e la dottoressa Sarah Johnston dello Skoglund Ancient Genomics Laboratory al Francis Crick Insitute.

La prosecuzione delle indagini archeologiche e delle attività di campionatura ed analisi in laboratorio nei prossimi mesi - spiega la Soprintendenza - "consentirà di raccogliere certamente ulteriori dati interessanti non solo dall'ipogeo ma anche dalla necropoli circostante, utili a ricostruire il panorama storico e sociale di una comunità antica che ha ancora tanto da raccontare". Le indagini nella Tomba del Cerbero continuano, dunque, anche in vista della ripresa degli scavi nella necropoli circostante e delle attività di restauro degli affreschi, finanziati dal Ministero della Cultura, grazie anche all'interesse dimostrato dal ministro Gennaro Sangiuliano in visita istituzionale al sito lo scorso novembre.

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri7 ore ago

Elezioni Usa, con Harris candidata ecco chi potrebbe essere...

Sono nove i possibili candidati alla vice presidenza degli Stati Uniti con Kamala Harris che punta alla Casa Bianca Dal...

Esteri7 ore ago

Ritiro Biden, Harris e il piano B: tutte le domande dei dem

Le regole del Partito democratico Usa forniscono alcune risposte, per altre bisognerà aspettare invece gli sviluppi politici (ed eventuali ricorsi...

Esteri7 ore ago

Duello Harris-Trump, la possibile sfida tra l’ex...

Se la vice di Biden diventerà la candidata dem ufficiale, lo scontro potrebbe basarsi sui diversi background dei due Se...

Cronaca7 ore ago

Napoli, crolla ballatoio nella Vela Celeste a Scampia: un...

Vigili del fuoco evacuano i piani alti dell'edificio, gravi due tra i feriti nel crollo avvenuto al terzo piano Un...

Esteri8 ore ago

Terremoto a Panama, scossa magnitudo 5.7

Il sisma a 5 km da Puero Armulles Un terremoto di magnitudo 5,7 è stato registrato oggi a 5 km...

Esteri9 ore ago

Attentato a Trump, boss Secret Service sotto torchio:...

Toni durissimi nell'audizione alla Camera "Sta dicendo solo cazz... oggi. Vuole usare questi 5 minuti per firmare la sua lettera...

Esteri9 ore ago

Vance ‘difende’ Biden:”Ritiro? Lo hanno...

Il candidato repubblicano alla vice presidenza: "Con un altro paio dell'elite dem si sono riuniti in una stanza fumosa e...

Spettacolo9 ore ago

“RA TA TA”, il nuovo singolo di MAHMOOD, è certificato...

“RA TA TA”, il nuovo singolo di MAHMOOD, è oggi certificato DISCO D’ORO. Disponibile in radio e su tutte le...

Spettacolo9 ore ago

Il Grand Prix Corallo torna a brillare: Premi e star sotto...

Dopo la pausa di un anno, ritorna il Grand Prix Corallo, giunto alla ventunesima edizione, organizzato dalla Asd Valverde del...

Spettacolo9 ore ago

Sebastiano Somma: il talento versatile tra cinema, teatro e...

Tra gli ospiti della XII Edizione dell’Ariano International Film Festival figura Sebastiano Somma, noto attore italiano che vanta una carriera...

Ultima ora9 ore ago

Fisco, con pace contributiva possibilità di riscatto fino a...

L'Istituto in una circolare recepisce la norma prevista dalla legge di bilancio, che ha reintrodotto per il biennio 2024/2025 la...

Spettacolo9 ore ago

Patrizio Rispo: l’attore poliedrico che unisce...

Patrizio Rispo, attore di grande talento e versatilità, si distingue nel panorama artistico italiano per la sua straordinaria carriera che...

Cronaca9 ore ago

Etna, vulcano oggi attivo: nube di cenere da cratere...

Il modello previsionale di dispersione dell'eventuale nube vulcanica indica una direzione verso Est L'Etna nuovamente attivo oggi, 22 luglio 2024....

Ultima ora11 ore ago

Tragedia a Brembate, 44enne muore nelle acque del fiume...

Dalle prime ricostruzioni, pare che si fosse appena tuffato nel fiume, a poca distanza da una cascata, senza riuscire a...

Ultima ora11 ore ago

Rintracciato a L’Aquila uno dei tre evasi dal carcere...

Uno rintracciato alla stazione Termini, l'altro a L'Aquila. Il 15enne fuggito con loro dalla struttura di Casal del Marmo, invece,...

Esteri11 ore ago

Elezioni Usa, il fattore tempo: tre domande per i prossimi...

Dal duello Biden-Trump del 27 giugno, passando per l'attentato del 13 luglio, al passo indietro di Biden del 21 luglio...

Spettacolo11 ore ago

E’ morto Aldo Puglisi, attore con Germi e De Sica...

Il decesso sabato scorso a Catania in seguito a delle complicazioni polmonari dovute al contagio da Covid. Il debutto con...

Cronaca12 ore ago

Cruciverba e sudoku amici del cervello? Cosa dicono i...

Diversi studi suggeriscono possibili benefici e le promuovono come allenamento per mantenere mente giovane Protagonisti indiscussi dell'estate nelle ore di...

Economia12 ore ago

Dal Fabbro (Iren): “Hub RigeneRare utile per analisi...

"Il tema della dipendenza dei materiali critici è sicurezza nazionale" E' un hub che "serve a tre funzioni: la prima...

Lavoro12 ore ago

Miwa Energia, ecco primo Report di Sostenibilità

L'azienda attiva dal 2010 su tutto il territorio nazionale nel settore gas ed energia elettrica, Il consiglio di amministrazione di...