Connect with us

Motori

Jeep Avenger: oltre 100.000 ordini

Published

on

Jeep Avenger: oltre 100.000 ordini

Jeep Avenger continua a mietere successi e i numeri lo dimostrano.

È entrata a gamba tesa in un segmento di mercato altamente competitivo, quello dei B-SUV e sin dal suo debutto, ha conquistato numerosi riconoscimenti, tra cui quello di Auto dell’Anno 2023. La Jeep Avenger è stata disegnata a Torino ed è prodotta e commercializzata in Europa.

Nuova Jeep Avenger e-Hybrid: tecnologia a 48 volt

Un SUV proposto inizialmente in versione full electric, successivamente con motorizzazione ibrida e recentemente anche con alimentazione a 48 volt.

Jeep ha introdotto sul mercato la nuova Avenger e-Hybrid per traghettare gli automobilisti europei verso una mobilità efficiente e sostenibile.

Dotata di un avanzato sistema ibrido a 48 volt, cuore di questo modello è il suo motore a combustione interna da 100 cavalli, abbinato a un’unità elettrica da 21 kW integrato nella scatola cambio. La trasmissione automatica a doppia frizione è a sei velocità.

Presente una batteria agli ioni di litio da 0,9 kWh, la Avenger e-Hybrid è in grado di passare in modo del tutto automatico, tra le varie modalità a seconda delle condizioni di guida, del livello di carica della batteria e di altri parametri che la centralina monitora costantemente.

Eric Laforge – Head of Jeep Brand in Enlarged Europe ha commentato: “Mentre celebriamo il notevole successo della Jeep Avenger, sottolineiamo che non si tratta solo di numeri o riconoscimenti: si tratta di un impegno incessante nell'offrire ai clienti la libertà di scelta per soddisfare qualsiasi esigenza di mobilità e offrire un'esperienza di guida senza pari. Con un sorprendente numero di 100.000 ordini da parte dei clienti, la Avenger si erge come una testimonianza del nostro incrollabile impegno verso l'innovazione e la qualità, ridefinendo standard, fissandone di nuovi e lasciando un segno indelebile nel segmento B-SUV e non solo”.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Motori

Parte il Rinascimento Lancia, consegnata a Ivrea la prima...

Published

on

Un esemplare della Edizione Limitata Cassina, che fa parte dell’esclusiva versione di lancio '1 di 1906'

Parte il Rinascimento Lancia, consegnata a Ivrea la prima Nuova Ypsilon

Il nuovo corso di Lancia è ufficialmente iniziato con la consegna del primo esemplare della nuova Ypsilon, una vettura in colore blu nella Edizione Limitata Cassina, che fa parte dell’esclusiva edizione di lancio della vettura, “1 di 1906”, composta da sole 1906 unità certificate e numerate, in omaggio all’anno di nascita del marchio. A fare da sfondo alla 'cerimonia' la concessionaria Nuova Auto Alpina di Ivrea, una delle 160 con cui il marchio - grazie ad una Corporate Identity completamente rinnovata, a nuovi processi e ad una forza vendita dedicata e certificata - accoglierà i propri clienti puntando su un servizio premium e su una coinvolgente esperienza in showroom.

Con la Nuova Lancia Ypsilon parte il posizionamento premium del marchio che si traduce infatti in un’esperienza in concessionaria con massima cura per i dettagli e attenzione ai bisogni dei clienti. La gamma della nuova city car dello storico marchio è disponibile in motorizzazione 100% elettrica ed ibrida, attraverso 3 diversi allestimenti: una gamma semplice che beneficia interamente degli incentivi statali in corso. La Nuova Ypsilon ha un prezzo di 20.900 euro nella versione ibrida, con gli incentivi statali in corso in caso di rottamazione di un veicolo fino a EU2, e un’offerta finanziaria in collaborazione con Stellantis Financial Services Italia con 130 euro di rata mensile, comprensiva di 3 anni/30.000km di garanzia. Peraltro dopo l’Italia, Lancia sta portando avanti il suo ritorno in Europa: Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi sono i primi paesi europei in cui la Nuova Ypsilon verrà introdotta, seguiti in questi giorni da Francia e Spagna e, nel 2025, dalla Germania. Una rete totale di oltre 70 nuovi concessionari in 70 principali città europee.

“Oggi celebriamo un altro passo avanti nel piano di Rinascimento Lancia: un passaggio significativo per fare di Lancia un marchio desiderato, rispettato e credibile nel mercato premium europeo. A poche settimane dal porte aperte che ha dato ai clienti finali in tutta Italia la possibilità di ammirare e guidare la vettura, partono ufficialmente le consegne di Nuova Lancia Ypsilon su tutta Italia!” ha dichiarato Raffaele Russo, Premium Cluster Director del Mercato Italia di Stellantis.

Continue Reading

Motori

Eugenio Franzetti nominato direttore Lancia Corse HF

Published

on

Metterà a frutto della divisione Motorsport la sua grande esperienza

Eugenio Franzetti nominato direttore Lancia Corse HF

Eugenio Franzetti non lascia ma raddoppia. Infatti dopo l'annuncio del ritorno di Lancia e la presentazione della Ypsilon HF e della Ypsilon Rally4 HF, l'attuale direttore di DS Performance è stato nominato Direttore di Lancia Corse HF, la divisione motorsport del leggendario marchio. Franzetti vanta una vasta esperienza nel mondo dello sport automobilistico, avendo trascorso la maggior parte della sua carriera nelle aziende che oggi sono nel Gruppo Stellantis. Infatti in precedenza ha ricoperto le cariche di Direttore Comunicazione e Competizione di Peugeot in Italia, Direttore Comunicazione di DS Automobiles/Citroën/Peugeot in Italia, Direttore Vendite di Citroën in Italia, Direttore Comunicazione di Peugeot Worldwide e Direttore del marchio DS in Italia, e infine Direttore DS Performance, incarico che comunque manterrà.Salutando la nomina Jean-Marc Finot, vicepresidente senior di Stellantis Motorsport sottolinea come l'arrivo di Franzetti "rafforza il team Lancia Corse HF. La sua vasta esperienza nella comunicazione e nel marketing, così come la sua competenza nello sport automobilistico di alto livello, gli permetteranno di promuovere l'eccellenza tecnologica e sportiva del Marchio”. Gli fa eco Luca Napolitano, Amministratore Delegato Lancia osservando come "la sua esperienza sarà fondamentale per il progetto Motorsport e per il piano di rinascita del marchio Lancia”.

Continue Reading

Motori

Nuova Ducati Panigale V4: nel 2025 arriverà la nuova...

Published

on

Nuova Ducati Panigale V4: nel 2025 arriverà la nuova superbike stradale?

La nuova Ducati Panigale V4 2025 infiamma il web.

Cresce l’attesa per la nuova e velocissima Superbike Stradale. In rete sono circolate le prime foto che ritraggono la nuova Ducati Panigale V4 2025 in veste ancora di prototipo.

Cosa cambierà rispetto all’attuale modello? Il motore V4 potrebbe essere ulteriormente potenziato superando la soglia dei 216 cavalli. Anche la coppia massima del Superquadro cambierà, probabile qualche ritocco per puntare, in termini di giri del motore, ancora più in alto.

Tecnicamente, la rinnovata V4 2025 sembra essere ancora più compatta, dalle foto in rete si nota anche un altro “particolare”, interessantissimo.

In luogo dell’attuale forcellone monobraccio, la futura Superbike stradale di Borgo Panigale potrebbe essere proposta con il forcellone bibraccio.

Una novità che porterebbe sia maggiore trazione ma anche quote ciclistiche, completamente diverse, perché cambierebbe anche l’attacco del mono ammortizzatore, così come l’interasse.

Come da tradizione Ducati, anche il peso sarà limitato. Sembrerebbe che l’obiettivo di scendere sotto i 200 kg in ordine di marcia, sia stato ampiamente raggiunto.

Quando arriverà la nuova Ducati Panigale V4 2025?

Tutto fa pensare che in occasione del WDW 2024, Ducati presenti, anche per festeggiare i 30 anni dalla nascita della 916, la rinnovata SBK. Non resta che attendere, anche se l’EICMA 2024, sarebbe un’ottima vetrina e consentirebbe al Marchio di affinare ulteriormente le potenzialità di una moto che potrebbe nuovamente lasciare il segno.

Continue Reading

Ultime notizie

Ultima ora2 minuti ago

Giornalista aggredito a Torino, Meloni:...

La premier sulla denuncia del cronista di La Stampa Andrea Joly: "Attenzione del governo è massima, chiesto a Piantedosi di...

Ultima ora26 minuti ago

Sorrentino presenta ‘Parthenope’ al Giffoni:...

Al festival le prime immagini esclusive del suo nuovo lavoro. Il regista: "Essere giovani comporta una grande responsabilità, è il...

Lavoro41 minuti ago

Vino, Torcoli (‘Civiltà del bere’):...

A 'VinoVip Cortina' gli esperti guardano al futuro del mondo enologico "Con il titolo 'Resistenza' volevamo esprimere il senso di...

Spettacolo2 ore ago

Venezia 81, un elefante in Laguna nell’immagine del...

E' firmata da Lorenzo Mattotti, autore anche della sigla L'illustratore e autore italiano Lorenzo Mattotti firma per il settimo anno...

Politica2 ore ago

Basta con ‘sindaca’ e ‘rettrice’,...

E per chi non si adegua spunta la sanzione, con una multa prevista fino a 5mila euro. Potente: "Preservare integrità...

Cronaca2 ore ago

Scuola, Marcello Pacifico rieletto presidente nazionale...

Per acclamazione, dopo due giorni di Congresso nazionale del sindacato: "Continuiamo a combattere insieme" È stato rieletto presidente nazionale del...

Sport2 ore ago

Atp Gstaad, Berrettini trionfa: Halys ko in 2 set

L'azzurro si regala un bel bis imponendosi senza troppi problemi in due set con il punteggio di 6-3, 6-1 sul...

Cronaca2 ore ago

Genova, neonato colpito alla testa durante lite tra i...

Ricoverato al Gaslini, non sarebbe in pericolo di vita Un neonato di 3 mesi è stato colpito alla testa durante...

Politica3 ore ago

Vannacci: “Io capo di nuova forza con legami esteri?...

"Strano che questa volta non abbia detto 'Vannacci si deve vergognare...'" "Sempre comico ascoltare Renzi, strano che questa volta non...

Ultima ora3 ore ago

Perugia, ragazzo ucciso a coltellate a Spoleto dopo lite:...

Il giovane, inizialmente soccorso da un passante e poi trasportato in ospedale, è successivamente deceduto a causa delle gravi lesioni...

Economia3 ore ago

Boom del falso Made in Italy, in 2023 sequestrati oltre 7...

Beni più contraffatti i capi di abbigliamento La contraffazione del Made in Italy continua a diffondersi in tutto il mondo...

Ultima ora3 ore ago

Torino, giornalista de La Stampa: “Sono stato...

E' accaduto in via Cellini all'esterno dell'Asso di Bastoni. Cirio: "Violenza è inaccettabile e va condannata sempre"  Giornalista de La...

Esteri4 ore ago

Trump in Michigan, primo comizio dopo attentato: insulti ad...

L'ex presidente Usa torna alla vecchia retorica. Xi e Putin sono "intelligenti e amano i loro Paesi', apprezzamenti anche per...

Ultima ora5 ore ago

Furti in casa in estate, i consigli per scongiurarli

Il vicequestore Polizia di Stato: "Ladri sempre più esperti, ma funziona far controllare casa a un amico" E' di oggi...

Cronaca5 ore ago

Mantova, 55enne violentata mentre rientrava a casa in...

Arrestato in flagranza di reato un 24enne Violentata mentre rientrava a casa in bicicletta dopo una serata trascorsa alla rituale...

Ultima ora5 ore ago

Napoli, doppia sparatoria nella notte: feriti due 20enni

Gambizzato un pregiudicato 25enne, l'altro ragazzo ferito all'addome Doppia sparatoria nella notte a Napoli. In via Carbonara un pregiudicato 25enne...

Esteri5 ore ago

Attacco Israele in Yemen, ecco perché: chi sono gli Houthi

I miliziani sciiti sono eredi del movimento religioso 'Gioventù credente' creato da Muḥammad al-Ḥouthi nel 1992 Israele conferma di aver...

Politica5 ore ago

Renzi e il campo larghissimo: “Meglio ala moderata,...

L'ex premier sul campo larghissimo: "Meglio ala moderata, che inseguire un ipotetico terzo polo. Io sono professionista della politica" "Piaccia...

Esteri6 ore ago

Alta tensione Israele-Houthi, Idf: “Abbattuto missile...

Tel Aviv conferma raid su Hodeida in Yemen. Portavoce Houthi: "Almeno 3 morti e 87 feriti" Israele ha confermato di...

Cronaca7 ore ago

Insetti più aggressivi con il caldo, come difendersi da...

Ogni anno in Italia muoiono fino a 20 persone a causa delle punture di vespe e calabroni. Medici Ambiente: "Danni...