Connect with us

Ultima ora

Carlo e Camilla accolgono imperatore Naruhito, cena di gala...

Published

on

Carlo e Camilla accolgono imperatore Naruhito, cena di gala a Buckingham Palace

Il programma ufficiale della visita è iniziato con il benvenuto ufficiale a nome del re da parte di William che, con uno strappo al cerimoniale, ha indossato una cravatta rossa in onore del Giappone

Da sinistra l'imperatrice Masako, la regina Camilla, Carlo III e l'imperatore Naruhito - (AFp)

Entra nel vivo la visita di Stato in Inghilterra dell'imperatore giapponese Naruhito e della moglie, l'imperatrice Masako. La coppia, alla seconda visita all'estero da quando l'imperatore 64enne è salito al trono nel 2019, è arrivata nel Regno Unito lo scorso fine settimana per un viaggio che ha avuto finora carattere esclusivamente privato. Tra i vari appuntamenti la coppia ha visitato la Barriera del Tamigi, della quale l'imperatore era rimasto affascinato durante i suoi studi a Oxford.

Il programma ufficiale della visita è iniziato stamane con il benvenuto ufficiale a nome del re da parte di William - che con uno strappo al cerimoniale ha indossato una cravatta rossa in onore del Giappone - nell'hotel dove fino a giovedì alloggeranno Naruhito e Masako. Il principe e la coppia si sono diretti all'Horse Guards Parade, nei pressi di Whitehall, dove sono stati ricevuti da Carlo e Camilla. Quest'ultima e Masako, entrambe con un abito 'total white', si sono trasferite a Buckingham Palace a bordo di una carrozza. Per tutto il tempo l'imperatrice ha indossato una mascherina, sempre bianca, a causa della sua forte allergia al crine di cavallo. Anche Carlo e Naruhito sono arrivati in carrozza, per la precisione una State Landau del 1902.

L' 'imperial couple' - come è stata ribattezzata dai media britannici - ha quindi pranzato a Buckingham Palace in compagnia del re, della regina e del principe del Galles. Non hanno partecipato all'evento invece Kate e la 74enne principessa Anna, che pochi giorni fa è stata ricoverata in ospedale a causa di un incidente domestico. Secondo la Bbc, a tradire la sorella del sovrano sarebbe stato uno dei suoi amati cavalli che l'avrebbe colpita facendola cadere a terra.

L'imperatore e l'imperatrice sono stati intrattenuti con una visita a una mostra di manufatti relativi alle relazioni tra Giappone e Regno Unito provenienti dal Royal Collection Trust. Ma sarà più tardi, con la cena di gala nella Sala da Ballo di Buckingham Palace , che la visita di Stato di Naruhito e Masako entrerà nel suo clou. All'evento super-mondano parteciperanno il primo ministro, Rishi Sunak, ed il leader dell'opposizione, Keir Starmer, che prenderanno posto attorno al tavolo a forma di ferro di cavallo per ascoltare i discorsi ed il brindisi di Carlo.

Alla cena dovrebbe partecipare anche William malgrado si svolgerà in contemporanea con l'ultima partita del girone dell'Inghilterra agli Europei in Germania. Il principe è il presidente d'onore della Federcalcio britannica ed era allo stadio durante lo scorso match dei Tre Leoni con la Danimarca, finito 1-1 e che ha scatenato feroci critiche in patria contro la nazionale ed il ct Southgate.

La visita si svolge circa una settimana prima delle elezioni generali del 4 luglio. Durante i 70 anni di regno di Elisabetta II mai si erano tenute visite di Stato in concomitanza con la campagna elettorale. Nel 2017, il viaggio di re Felipe VI venne rapidamente riprogrammato - dopo un accordo tra la defunta regina e lo stesso monarca - perché la data coincideva con le elezioni anticipate nel Regno Unito. Un portavoce del Palazzo ha detto che il programma della coppia giapponese è stato "leggermente adattato".

Prima di Naruhito, altri due imperatori giapponesi erano stati ricevuti nel Regno Unito durante l'era di Elisabetta: Hirohito nel 1971 e poi il figlio maggiore che gli succedette, l'imperatore Akihito, nel 1998. Naruhito ha legami di lunga data con la famiglia reale britannica e prima di arrivare a Londra ha raccontato alcuni aneddoti.

Durante i suoi due anni di studio all'Università di Oxford negli anni Ottanta, fu invitato per alcuni giorni al castello di Balmoral in Scozia. "Ho ricordi molto belli della Regina che guidava un'auto e mi invitava ad un barbecue e del Principe Filippo che mi portava in giro guidando lui stesso la carrozza", ha detto ai media giapponesi.

Carlo, all'epoca principe ereditario, aveva anche provato ad insegnare all'imperatore Naruhito l'arte della pesca a mosca, ma "non abbiamo avuto successo", ha ammesso sorridendo l'imperatore. Domani Naruhito e sua moglie visiteranno il Francis Crick Institute, un prestigioso centro di ricerca biomedica di Londra.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

Crypto.com, arriva l’Airdrop Arena

Published

on

Foto di Beto Gonsalvo

Il futuro del settore fintech si gioca soprattutto sul terreno dei rapporti con gli utenti. In questo

senso, oltre alla messa in sicurezza del bacino di riferimento, diventa indispensabile

intercettare nuove forze disposte a scommettere sul progetto DeFi. È solo alla luce di queste

premesse che l’ultima iniziativa di Crypto.com acquisisce un significato ben determinato.

L’exchange, leader globale del settore, ha infatti recentemente annunciato il lancio della

Airdrop Arena. In questo spazio virtuale, gli investitori si contenderanno una serie di

appetitosi premi in valuta digitale.

Continue Reading

Sport

Domenica torna la II edizione del ‘No Bruum...

Published

on

Domenica torna la II edizione del 'No Bruum Tour', l’evento inclusivo Asi di mototerapia per bambini

L’Associazione “La motoTerapia” e ASI - Settore motoTerapia, con il supporto della Polizia Stradale e del Motoclub Polizia di Stato di Napoli e con il patrocinio dei comuni di Santa Maria a Vico, Sant’Agata Dé Goti e Bucciano, organizzano domenica 14 luglio la seconda edizione del “No Bruum Tour", l’evento inclusivo durante il quale saranno confermati i risultati raggiunti con i bambini in trattamento con la mototerapia durante la passata stagione.

L’evento, vedrà i bambini salire in sella delle moto con terapisti e piloti addestrati per la mototerapia, percorrendo circa 50 chilometri per poi pranzare e passare un pomeriggio di divertimento insieme ai figli dei soci dell’associazione e dei partecipanti all’evento. Le moto, scortate dalla Polizia Stradale, dal motoclub Polizia di Stato di Napoli e dallo staff dell’Associazione “La MotoTerapia”, partiranno alle ore 9 da Piazza Aragona (Santa Maria a Vico) in direzione Sant’Agata Dé Goti, dove ci sarà la prima tappa ristoro, per poi proseguire alla volta del Santuario Maria Santissima al Taburno (Bucciano) per la seconda tappa ristoro e la benedizione, e terminare la gita alla masseria Napolitano in Via Fossa Rena ad Airola (BN), messa a disposizione da Nicola Napolitano, dove ci sarà il pranzo con prodotti d’eccellenza locali e tanti giochi inclusivi psicomotori.

L’evento ha scopi inclusivi, di conferma dei risultati ottenuti dopo un anno di terapia, di riportare in strada le situazioni vissute durante le sedute settimanali e anche di rivalutazione del territorio attraverso il passaggio tra le bellezze storico-artistiche e paesaggistiche delle provincie di Caserta e Benevento. Il numero dei partecipanti, limitato e su invito, vedrà la presenza di circa venti equipaggi per un massimo di 100 partecipanti.

Tutte le attività saranno supervisionate dal Dott. Luca Nuzzo, referente ASI nazionale Settore MotoTerapia e Responsabile scientifico dell’Associazione “La MotoTerapia”, con l’indispensabile e fondamentale aiuto dei piloti/assistenti di mototerapia dell’associazione.

Continue Reading

Economia

Sostenibilità, rigenerazione urbana: il progetto di Nescafé...

Published

on

Per restituire la Darsena ai cittadini

Sostenibilità, rigenerazione urbana: il progetto di Nescafé arriva a Ferrara

Con il progetto 'Nelle Mie Mani - C’è molto di più in ogni tazza', Nescafé continua il percorso di rigenerazione urbana, valorizzazione e tutela del territorio: un percorso che incontra il bisogno delle comunità promuovendo attività in collaborazione con le amministrazioni locali, le associazioni del territorio e i cittadini stessi, con l’obiettivo di restituire, riqualificare e aggregare attorno a un luogo reso nuovamente accessibile.

L’iniziativa ha preso il via nel 2022 a Trento con la riqualificazione del Kanova Playground, nel 2023 è arrivata a Milano ridando lustro agli spazi del Cam Pecetta e quest’anno, per la sua terza edizione, Nescafé giungerà a Ferrara con un progetto in sinergia con l’amministrazione comunale: restituire la Darsena ai ferraresi. L’obiettivo è quello di riempire di contenuto uno spazio riqualificato, integrandosi così con la visione più ampia del Comune di ridare valore a un luogo rendendolo nuovamente un punto di aggregazione sociale e culturale con un impatto sulla vita delle persone. Un luogo da frequentare con piacere, che grazie a Nescafé sarà presidiato e rimarrà vivo e fruibile per tutti, tutto l’anno.

'Nelle Mie Mani - C’è molto di più in ogni tazza' si propone di stimolare l’aggregazione sociale sfruttando un elemento che accomuna e unisce spontaneamente tutti: la musica. L’installazione di un totem dotato di sistema di amplificazione realizzato da Open Stage, già attivo in diverse altre città italiane, permetterà ai cittadini e alle associazioni di dare spazio alla propria creatività attraverso performance live urbane prenotabili tramite una semplice app. Inoltre, per creare idealmente un palco dove esibirsi sarà realizzata un’opera artistica in collaborazione con lo street artist locale Pietro Casari, in arte PeterPunk, che delimiterà lo spazio attorno al quale unirsi per assistere agli eventi.

A inaugurare il progetto un concerto realizzato in collaborazione con la Scuola di Musica Moderna di Ferrara: hanno suonato Talmek & i Maleducati e i Mojee. Subito dopo l’esibizione degli allievi della scuola di musica, hanno calcato il palco altri musicisti e artisti locali, tra cui Alessia Marchianò, The Videotape e Tommy Mauri, che si sono esibiti live per introdurre ai cittadini le potenzialità del luogo rinnovato.

L’evento è stato anche l’occasione di annunciare un’ulteriore iniziativa di cura del territorio ferrarese promossa da Nescafé, ovvero la donazione di almeno 100 alberi da piantare nelle aree verdi della Nuova Darsena e in altri luoghi della città. Il progetto di Nescafé 'PiantiAmo il futuro: un albero per ogni macchina che rinasce' prevede la donazione di almeno un albero per ogni macchina del caffè revisionata e installata nelle strutture alberghiere. Il progetto è già attivo e ha preso il via nel 2023 con la piantumazione di cinquanta alberi al Parco Nord di Milano ed è in perfetta sinergia con il Comune di Ferrara, molto attento alla forestazione urbana e alla tutela del patrimonio ambientale.

Continue Reading

Ultime notizie

Economia38 minuti ago

Crypto.com, arriva l’Airdrop Arena

Il futuro del settore fintech si gioca soprattutto sul terreno dei rapporti con gli utenti. In questo senso, oltre alla...

Sport47 minuti ago

Domenica torna la II edizione del ‘No Bruum...

L’Associazione “La motoTerapia” e ASI - Settore motoTerapia, con il supporto della Polizia Stradale e del Motoclub Polizia di Stato...

Spettacolo57 minuti ago

Morgan: “Ho denunciato la Lucarelli per incitamento...

"Non sono incriminato di revenge porn ma di questo vengo accusato da un popolo furioso che inneggia a rogo" ''Ho...

Economia57 minuti ago

Sostenibilità, rigenerazione urbana: il progetto di Nescafé...

Per restituire la Darsena ai cittadini Con il progetto 'Nelle Mie Mani - C’è molto di più in ogni tazza',...

Demografica60 minuti ago

Una donna di 63 anni e un ragazzo di 26 anni avranno un...

Una donna di 63 anni e un ragazzo di 26 avranno un figlio grazie alla maternità surrogata. La storia di...

Cronaca1 ora ago

Centenario della nascita di Giuseppe Arcaroli, il ricordo...

Presidente Nazionale dell’Anvcg per oltre 40 anni e ideatore delle Giornate nazionali della vittima civile di guerra Oggi alle 10.30...

Ultima ora1 ora ago

Dall’accesso al mare al cibo in spiaggia, l’ABC...

A fare il punto l'Unione nazionale consumatori Dall’accesso al mare, al cibo in spiaggia, senza dimenticare i giochi sulla battigia...

Economia1 ora ago

Tpl, Team Mobilità Futura pienamente operativo

Avviati 11 progetti Team Mobilità Futura, cuore del Centro di Innovazione per la transizione green del trasporto pubblico costituito da...

Immediapress1 ora ago

“E-Factor. Benvenuti al Sud”, Mercedes-Benz Italia da...

Bari 12/07/2024 Giornalisti da tutta Italia per la presentazione della fascia E Mercedes-Benz Italia ha scelto Maldarizzi Automotive come unica...

Sport1 ora ago

Pallavolo, a Bologna il Trofeo Brusi il 18 luglio, Bper...

Nel corso dei lavori è stato annunciato l’appuntamento di giovedì 18 luglio alle 21, dove il PalaDozza abbraccerà gli Azzurri...

Politica2 ore ago

Rai, relazione Sergio: i numeri che smentiscono il...

L'ad risponde alla Commissione di vigilanza dopo la polemica politica innescata su Rainews24 e Petrecca Una cosa sono i processi...

Economia2 ore ago

Adnkronos Q&A, Fazzari (Fater): “Le persone hanno...

“Abbiamo avuto il coraggio di fare grandi scelte, tra cui lo smart working cinque su cinque. Una misura di inclusione...

Esteri2 ore ago

Arrivano nuovi aiuti militari americani all’Ucraina –...

Il presidente americano Biden ha annunciato un ulteriore pacchetto di aiuti militari Usa, secondo quanto scrive Pravda ucraina. Due funzionari...

Immediapress2 ore ago

La forza dell’AI e il punto di vista del “gemello digitale”...

• Alla MidSummer School di Motore Sanità un intervento sul modello virtuale del paziente, il gemello digitale, che integra dati...

Cronaca2 ore ago

Cuginette stuprate a Caivano, condannati i 3 minorenni

Pene inflitte tra 9 e 10 anni. L'avvocato Pisani: "Condanna esemplare" Condannati anche i tre minorenni per lo stupro di...

Economia2 ore ago

G7, Confindustria e Deloitte: commercio globale torna a...

In vista dei prossimi anni la sfida chiave è quella di trovare un equilibrio sostenibile tra il rafforzamento della resilienza...

Cronaca2 ore ago

Giacomo Bozzoli, prima notte in carcere dopo...

L'uomo è detenuto da ieri sera a Canton Mombello. Diffusi dagli inquirenti i video dell'arresto Prima notte in carcere per...

Immediapress2 ore ago

SNAI – Europeo: Spagna favorita nella finale di Berlino Un...

Domenica si assegna il titolo, con la squadra di De La Fuente avanti a 2,50 per la vittoria nei 90...

Demografica2 ore ago

Gap Nord-Sud, allarme rosso: nel Meridione quasi il doppio...

“Se non affrontato con urgenza il divario rischia di trasformarsi in una frattura che farà crollare le fondamenta economiche e...

Spettacolo2 ore ago

Belen approda a Discovery con due nuovi programmi in prima...

La showgirl argentina: 'Intraprendo con grande entusiasmo un nuovo capitolo della mia carriera'' Warner Bros. Discovery, in attesa di raccontare...