Connect with us

Esteri

Ucraina, Kiev: “Missili Russia contro impianti...

Published

on

Ucraina, Kiev: “Missili Russia contro impianti energetici”

Nella regione di Leopoli, dove è scoppiato un incendio, e in quella di Zaporizhzhia: infrastrutture danneggiate. Raid russi su Kharkiv, 3 morti e 19 feriti

Soldati ucraini - (Afp)

Le forze armate russe hanno colpito con un attacco missilistico ''infrastrutture energetiche critiche'' nella regione di Leopoli, nell'Ucraina occidentale, e in quella di Zaporizhzhia nel sud. Come spiega la Ukrenergo, la principale compagnia elettrica dell'Ucraina, gli impianti sono stati danneggiati. Inoltre due ingegneri sono rimasti feriti a Zaporizhzhia e sono ricoverati in ospedale.

A Leopoli è scoppiato un incendio dopo l'attacco all'impianto energetico, come ha riferito su Telegram Maksym Kozytskyi, capo dell'amministrazione militare regionale.

Le Forze armate ucraine affermano inoltre di aver abbattuto 13 droni kamikaze di fabbricazione iraniana e 12 dei 16 missili lanciati dai militari russi nella notte, riferisce Rbc-Ucraina citando l'intervento del comandante dell'aeronautica delle forze armate ucraine Mykola Oleschuk su Telegram.

Raid russi su Kharkiv, 3 morti e 19 feriti

Nuovi raid russi anche a Kharkiv. Il bilancio è di 3 morti e 19 feriti, secondo quanto reso noto dal presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. "Sono necessarie decisioni forti da parte dei nostri alleati per poter distruggere i terroristi e gli aerei da guerra russi ovunque si trovino", ha scritto su Telegram Zelensky. "Questo terrore russo delle bombe aeree guidate deve e può essere fermato", ha proseguito Zelensky, secondo cui "abbiamo già dimostrato che è possibile proteggere le persone e le vite dal terrorismo missilistico, in particolare liberando le aree di confine dai lanciatori terroristici".

Kharkiv, la seconda città più grande dell'Ucraina, è vicina al confine russo ed è stata gravemente danneggiata dai ripetuti raid. La Russia ha lanciato una nuova offensiva nella regione di Kharkiv a maggio, ottenendo le conquiste territoriali più significative degli ultimi 18 mesi.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Esteri

Trump: “Dio mi ha salvato, ora niente paura”

Published

on

Il post dell'ex presidente Usa dopo l'attentato subito: "In questo momento è ancora più importante rimanere più uniti che mai. Non vedo l'ora di parlare alla nostra grande nazione questa settimana dal Wiaconsin"

Donald Trump - (Afp)

"Non avremo paura. Solo Dio ha evitato che accadesse l'impensabile". Donald Trump, nella mattina americana di domenica 14 luglio, con un post sul social Truth torna sull'attento subito ieri a Butler in Pennsylvania. L'ex presidente Usa è stato ferito a un orecchio da un cecchino ventenne. "Non avremo paura", scrive Trump con caratteri maiuscoli, dicendosi "resiliente". "Il nostro amore va alle altre vittime e alle loro famiglie. In questo momento è ancora più importante rimanere più uniti che mai, mostrare la nostra tempra come americani, rimanere forti e determinati senza permettere che il male prevalga. Amo davvero il nostro Paese e amo tutti voi. Non vedo l'ora di parlare alla nostra grande nazione questa settimana dal Wiaconsin", dice ancora dando appuntamento alla convention repubblicana che si apre domani a Milwaukee.

"Non mi arrenderò mai", aveva detto subito dopo la corsa in ospedale e le dimissioni quasi immediate. "Questo è un messaggio da Donald Trump: non mi arrenderò mai", le poche parole affidate a una mail.

In precedenza, un resoconto più dettagliato sul social Truth: "Sono stato colpito da un proiettile che mi ha trafitto la parte superiore dell'orecchio destro. Voglio ringraziare i servizi segreti degli Stati Uniti e tutte le forze dell'ordine per la loro rapida risposta alla sparatoria appena avvenuta a Butler, Pennsylvania. Soprattutto, voglio porgere le mie condoglianze alla famiglia della persona uccisa al raduno e anche alla famiglia di un'altra persona gravemente ferita. È incredibile che un atto del genere possa verificarsi nel nostro Paese", il messaggio.

Continue Reading

Esteri

Attentato Trump, nessuno ne parla: chi è la vittima tra il...

Published

on

Un testimone: "Colpito alla testa da fuoco incrociato"

Donald Trump - (Afp)

Sarebbe stato colpito alla testa, forse perché ''si trovava sulla traiettoria del fuoco incrociato'' tra l'attentore e gli agenti che hanno protetto Donald Trump, il sostenitore dell'ex presidente che ha perso la vita durante il comizio del leader repubblicano in Pennsylvania. Lo riporta l'emittente Nbc News citando un testimone oculare, che si identifica come Joseph e che racconta di aver visto la vittima cadere a terra. L'uomo, di cui l'Fbi non ha ancora reso noto il nome, era seduto su una tribuna a sinistra del podio dove stava parlando Trump.

Secondo Joseph, la vittima è morta sul colpo. ''Sembrava che gli spari provenissero da dietro gli spalti e che l'uomo era stato colpito da dietro, alla nuca'', ha aggiunto. Joseph, che è medico, ha detto di aver aiutato gli ufficiali a trasportare il morto dagli spalti a una tenda lì vicino e che gli ufficiali gli hanno messo un asciugamano sulla testa prima di portarlo via. Il testimone non conosceva l'uomo ucciso. Un'altra donna lì vicino sembrava essere stata colpita all'avambraccio o alla mano, ha detto Joseph raccontando di aver contato sette colpi ''molto forti'' e ''molto vicini''.

La vittima era al comizio insieme alla famiglia, che era con lui sugli spalti quando è stati colpito. I parenti erano sotto shock e non sapevano cosa stesse succedendo, ha raccontato il testimoni. C'erano circa cinque membri della famiglia, ha detto Joseph, spiegando che la famiglia è stata portata alla tenda con il parente defunto.

Continue Reading

Esteri

Germania, sparatoria a Lautlingen: cacciatore uccide 3...

Published

on

Altre persone sono rimaste ferite

Il luogo della sparatoria (Afp)

Un uomo ha sparato e ucciso tre persone, prima di suicidarsi, nella città di Lautlingen, nel distretto di Zollernalb nel Baden-Württemberg, in Germania. Lo rende noto la polizia tedesca, come riporta la Bild. A sparare è stato un cacciatore e, secondo i primi risultati dell'indagine, le vittime facevano parte della sua famiglia. La Bild riferisce che altre persone sono rimaste ferite nella sparatoria. Sul posto sono giunte diverse ambulanze.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca29 minuti ago

Scottature solari, perché bisogna evitarle soprattutto ai...

Le raccomandazioni dell'esperto per i più piccoli ''Oggi è ormai chiaro che le scottature così come le esposizioni intense e...

Cronaca43 minuti ago

I tacchi non fanno male se dell’altezza giusta

Quattro o cinque centimetri per le donne e un paio di centimetri per gli uomini I tacchi non fanno male...

Ultima ora56 minuti ago

Wimbledon, Kate assiste a finale Alcaraz-Djokovic

La moglie del principe William è stata salutata da un caloroso applauso quando è apparsa nel Royal Box con la...

Politica1 ora ago

Meloni, nuova missione in Libia tra dossier migranti e...

Mercoledì la premier vola a Tripoli Nuova missione in Libia per Giorgia Meloni mercoledì prossimo. A preoccupare la premier, riporta...

Esteri1 ora ago

Trump: “Dio mi ha salvato, ora niente paura”

Il post dell'ex presidente Usa dopo l'attentato subito: "In questo momento è ancora più importante rimanere più uniti che mai....

Economia1 ora ago

Un ‘patto’ per il risparmio italiano, Intesa e...

Il fondo, scrive il 'Corriere della Sera', è pensato per dare ossigeno al mercato dei capitali, all’industria e dunque all’economia...

Esteri1 ora ago

Attentato Trump, nessuno ne parla: chi è la vittima tra il...

Un testimone: "Colpito alla testa da fuoco incrociato" Sarebbe stato colpito alla testa, forse perché ''si trovava sulla traiettoria del...

Economia1 ora ago

Partecipate pubbliche, scende il peso in Piazza Affari

Scende per la prima volta dopo anni sotto il 30 per cento il peso delle partecipate statali in Borsa Scende...

Spettacolo2 ore ago

Morta Shannen Doherty, star di Beverly Hills 90210 aveva 53...

Dal 2015 era malata di cancro al seno E' morta a 53 anni Shannen Doherty, star di Beverly Hils 90210....

Esteri2 ore ago

Germania, sparatoria a Lautlingen: cacciatore uccide 3...

Altre persone sono rimaste ferite Un uomo ha sparato e ucciso tre persone, prima di suicidarsi, nella città di Lautlingen,...

Esteri2 ore ago

“Fatemi prendere le scarpe”, prime parole di...

Queste le parole pronunciate dall'ex presidente dopo aver avuto la certezza che il ventenne che gli aveva sparato era stato...

Esteri2 ore ago

Attentato a Trump, tensione tra i repubblicani e su chat...

Bremmer: "La democrazia americana è in crisi" L'attentato a Donald Trump a meno di 48 ore dalla convention repubblicana fa...

Sport2 ore ago

Finale Europei è una sfida in casa IAG, la holding che...

L'ironico post della compagnia di bandiera spagnola "Famiglia in cielo, rivali in campo". E' l'ironico post della compagnia aerea Iberia...

Spettacolo2 ore ago

Coldplay a Roma, l’urlo di Chris Martin: “Fa un...

Dopo due canzoni allo stadio Olimpico l'artista era già esausto Caldo micidiale a Roma in questi giorni. A soffrire l'afa...

Cronaca3 ore ago

Ischia, è giallo su 33enne trovata morta in un dirupo

In via Terone Vatoliere, nel Comune di Barano. Ipotesi incidente: sarebbe caduta da un'altezza di due metri Giallo sull'isola d'Ischia...

Esteri3 ore ago

Attentato a Trump, chi era Thomas Matthew Crooks, il 20enne...

Genio in matematica odiava l'ex presidente ma era iscritto nelle liste degli elettori repubblicani Thomas Matthew Crooks era registrato tra...

Esteri3 ore ago

Da Abramo Lincoln a JFK, tutti gli attentati ai presidenti...

Quattro sono stati uccisi e molti altri sono stati presi di mira, così come alcuni candidati Il tentato assassinio di...

Economia3 ore ago

Elettricità, Arera: oltre 76,5% famiglie nel mercato libero

Maggior tutela più conveniente, per prima volta si riduce numero venditori Al primo luglio 2024 la quota degli utenti domestici...

Cronaca3 ore ago

Compiti estivi, 4 genitori su 10 si dicono contrari

Tre studenti su 4 non li ama Vacanze e compiti estivi. Da un lato ci sono ben 3 studenti su...

Cronaca3 ore ago

Roma, maxi rissa in stazione metro Barberini: 5 arresti

Tre minori denunciati. La violenta lite scoppiata tra due gruppi di sudamericani, fra loro probabilmente anche qualche borseggiatore Maxi rissa...