Connect with us

Tecnologia

Oppo lancia in Europa i nuovi smartphone AI, Reno12 e...

Published

on

Oppo lancia in Europa i nuovi smartphone AI, Reno12 e Reno12 Pro

Un design completamente rivisto e innovative funzioni di intelligenza artificiale per il nuovo mediogamma Oppo, già disponibile nella sua versione Pro

Oppo lancia in Europa i nuovi smartphone AI, Reno12 e Reno12 Pro

Oppo ha annunciato con un evento a Ibiza il lancio in Europa di due nuovi modelli di smartphone, il Reno12 e il Reno12 Pro. Questi dispositivi introducono una serie di funzionalità avanzate basate sull'intelligenza artificiale, offrendo nuove opportunità in termini di produttività e creatività. I nuovi modelli rappresentano un ulteriore sviluppo della serie Reno, già affermata sul mercato europeo sin dal 2019 con il lancio del primo smartphone 5G, Reno 5G. Il CEO di Oppo Europe, Bingo Liu, ha dichiarato che il trend dell'AI sta segnando un cambiamento fondamentale, con gli smartphone che si pongono come strumenti ideali per accedere e utilizzare l'AI mobile. Oltre 50 milioni di smartphone Oppo dotati di intelligenza artificiale sono stati distribuiti nel mondo, come ha dichiarato sul palco dell'evento Liu.

I modelli Reno12 e Reno12 Pro presentano il nuovo Futuristic Fluid Design e una struttura in lega ad alta resistenza. Entrambi i dispositivi sono dotati della piattaforma mobile MediaTek Dimensity 7300-Energy a 4 nm, sviluppata in collaborazione con MediaTek per offrire prestazioni elevate. Oltre al nuovo look argento, entrambi i modelli offrono uno stile alternativo. Su Reno12, per un aspetto più classico, è disponibile la colorazione Black Brown che presenta una ricca tonalità di cacao in una finitura priva di impronte digitali.

Su Reno12 Pro, Nebula Black presenta un design bicolore opaco-lucido con due metà separate naturalmente da un nastro metallico che attraversa orizzontalmente il retro del telefono. Reno12 Pro è dotato della più grande evoluzione del display nella storia della Serie Reno: si tratta dell’Infinite View Screen. Utilizzando un design a micro-curve, combina l'estetica di uno schermo curvo con la presa di uno schermo piatto, offrendo una visione immersiva.

Il display OLED da 6,7 pollici e 120Hz offre un'ampia gamma di colori e una protezione hardware contro la luce blu. La tecnologia Splash Touch di OPPO garantisce il funzionamento del display anche in condizioni di bagnato. Inoltre, il Reno12 è il primo smartphone al mondo a utilizzare il Corning Gorilla Glass 7i, offrendo una protezione avanzata contro cadute e graffi.

Reno12 e Reno12 Pro introducono diverse funzionalità basate sull'intelligenza artificiale generativa. Tra queste, l'AI Eraser permette di rimuovere elementi di disturbo dalle fotografie con un semplice tocco, mentre AI Clear Face e AI Best Face migliorano la qualità delle foto di gruppo. Inoltre, AI Studio consente la creazione di avatar digitali e ritratti artistici a partire da una sola foto. La suite AI include anche l'AI Toolbox, che sfrutta il modello linguistico Google Gemini per offrire funzionalità come AI Write, AI Speak e AI Summary, migliorando la produttività e l'efficienza. AI Recording Summary permette di estrarre e organizzare riassunti di testo da registrazioni vocali.

La fotocamera principale di entrambi i modelli utilizza un sensore Sony LYT-600 con autofocus e stabilizzazione ottica dell'immagine. La modalità Ritratto con zoom 2x permette di ottenere effetti bokeh di qualità professionale. Il Reno12 Pro è dotato di una Telephoto Portrait Camera da 50MP e una nuova Selfie Camera da 50MP. La piattaforma MediaTek Dimensity 7300 Energy a 4nm offre un'efficienza energetica superiore grazie a innovazioni nelle prestazioni di SoC, memoria e storage. La batteria da 5.000mAh, con una densità energetica elevata, supporta la ricarica rapida Oppo SuperVooc da 80W, permettendo una carica completa in soli 46 minuti.

Lo smartphone IA è avanzato anche nella ricezione: la tecnologia AI LinkBoost di Oppo, composta da nove antenne, ottimizza la ricezione del segnale e la selezione della rete. La nuova funzione BeaconLink permette comunicazioni Bluetooth a lunga distanza, fino a 200 metri, in situazioni di emergenza. Oppo Reno12 Pro è disponibile da subito al prezzo di 599,99 euro, mentre Reno12 sarà disponibile nei prossimi giorni a 499,99 euro. Fino al 21 luglio, su Oppo Store è possibile ottenere sconti attraverso il programma trade-in. Su Amazon, sono disponibili promozioni che includono crediti Amazon per futuri acquisti.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Tecnologia

Apple Maps arriva sul web: guida alle nuove funzionalità

Published

on

Apple ha annunciato che nei prossimi mesi verranno introdotte ulteriori funzionalità, come "Guardati intorno"

Apple Maps arriva sul web: guida alle nuove funzionalità

Apple Mappe è disponibile sul web. Grazie a una versione beta lanciata mercoledì pomeriggio, ora è possibile ottenere indicazioni stradali e pedonali, nonché visualizzare valutazioni e recensioni, direttamente dalla versione web di Apple Mappe su browser desktop o mobile, al momento solo in inglese. La maggior parte delle funzionalità presenti nella versione iOS dell'app sono disponibili anche sul web, tra cui la visualizzazione delle guide, la possibilità di ordinare cibo direttamente da Mappe, esplorare città e ottenere informazioni dettagliate sulle attività commerciali. Apple ha annunciato che nei prossimi mesi verranno introdotte ulteriori funzionalità, come "Guardati intorno".

Per il momento, la versione web di Apple Mappe è disponibile solo in inglese ed è compatibile con Safari e Chrome su Mac e iPad, oltre a Chrome ed Edge su PC Windows. Apple prevede di estendere il supporto ad altre lingue, browser e piattaforme in futuro. Inoltre, tutti gli sviluppatori che utilizzano lo strumento MapKit JS possono collegarsi a Maps sul web. Dal lancio di Apple Mappe su iPhone nel 2012, Apple ha progressivamente aggiunto nuove funzionalità al servizio, tra cui mappe cittadine dettagliate, itinerari con più tappe, indicazioni per ciclisti, percorsi per veicoli elettrici e navigazione offline.

Continue Reading

Tecnologia

Poste: l’Assistente Digitale da cinque anni al servizio dei...

Published

on

Ha intercettato circa 80 milioni richieste. Con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, oggi supporta l’assistenza clienti su tutti servizi del Gruppo Poste Italian

Poste: l’Assistente Digitale da cinque anni al servizio dei Clienti

In collaborazione con TgPoste.it

Compie cinque l’Assistente Digitale del servizio clienti di Poste Italiane. Poste, introdotto nel 2019 al fianco degli operatori umani per garantire una costante assistenza, grazie all’ausilio dell'intelligenza artificiale, ha contribuito a far evolvere e innovare l’assistenza clienti del Gruppo Poste Italiane, gestendo una mole sempre più crescente di richieste da parte dei clienti, tramite diversi canali di contatto, dal telefono al web e alle app. Nel corso di questi anni è stato abilitato progressivamente a rispondere a richieste relative ad una gamma sempre più estesa di servizi aziendali, da quelli finanziari alla telefonia, dalla logistica al settore assicurativo, fino ai più recenti servizi per l’energia. L’uso dell’intelligenza artificiale nel servizio clienti e la sempre maggiore professionalità degli operatori umani, ha reso l’esperienza del cliente più rapida, efficiente e di qualità. Dalla sua attivazione, l’Assistente Digitale, ha intercettato circa 80 milioni richieste, di cui una quota significativa gestita in modo autonomo. E’ stato di particolare supporto durante la pandemia, indirizzando al meglio i servizi nell’ufficio postale per evitare assembramenti. Ha sviluppato la capacità di gestire in modo proattivo, previo consenso esplicito, alcune richieste dei clienti anticipando le esigenze e risolvendo i casi più semplici in tempi rapidi. Inoltre, grazie alle continue interazioni con cittadini e imprese, è diventato uno strumento utile, soprattutto per le fasce di popolazione meno digitalizzate, per familiarizzare con l’intelligenza artificiale, che ha e avrà un ruolo sempre più esteso nella vita quotidiana di tutti.

Continue Reading

Tecnologia

Draghi di Komodo hanno i denti rivestiti di ferro, la...

Published

on

I loro grandi denti seghettati possono lacerare quasi ogni tipo di carne, compresi i bufali d'acqua

Drago di Komodo (Fotogramma/Ipa)

I varani di Komodo, chiamati anche draghi di Komodo, sono spesso paragonati ai dinosauri carnivori per una buona ragione. Sono la lucertola vivente più grande del pianeta. I loro grandi denti seghettati possono lacerare quasi ogni tipo di carne, compresi i bufali d'acqua, grandi bovini che pesano più di 450 kg, una delle loro principali prede, che uccidono con un morso che non lascia scampo. I varani hanno una saliva ricca di batteri, che fa infettare la ferita, complice il caldo umido di quelle zone. La preda soccombe qualche giorno dopo, seguita dai varani che, infine, banchettano.

La scoperta

Ieri gli scienziati hanno annunciato una scoperta che potrebbe ampliare le analogie con i grandi rettili estinti: i denti dei draghi di Komodo sono rivestiti di ferro, per meglio fare a pezzi le loro prede. Aaron LeBlanc, docente di Bioscienze dentali al King's College di Londra e autore principale dello studio, ha affermato in un comunicato stampa che i risultati forniscono "nuove informazioni su come i draghi di Komodo mantengono i loro denti affilati come rasoi e possono fornire indizi su come un dinosauro come il Tyrannosaurus Rex uccideva e mangiava le sue prede.

Secondo lo studio, pubblicato su Nature Ecology & Evolution, questa scoperta "dimostra un adattamento predatorio sorprendente e precedentemente trascurato nel drago di Komodo". Secondo gli autori, i “rivestimenti arricchiti di ferro sulle dentellature e sulle punte dei denti” dei draghi di Komodo sono evidenti dalla loro pigmentazione arancione. Questa pigmentazione non è mai stata segnalata prima in un rettile carnivoro, specificano.

Anche se altri rettili hanno il ferro sui denti, lo studio suggerisce che “solo alcune specie hanno sviluppato importanti rivestimenti di ferro lungo parti specifiche delle corone dei denti, presumibilmente come adattamento alimentare”.

Si ritiene che i draghi di Komodo, originari dell'Indonesia, siano in grado di vivere fino a 30 anni in natura. Si trovano solo in una manciata di isole dell'arcipelago, ubicate tra Sumbawa e Flores, nella provincia di Nusa Tenggara Timur, inclusa quella che dà il nome alla specie.

Sono elencati come specie in pericolo di estinzione nella Lista Rossa dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, che valuta le popolazioni a rischio di estinzione. L'organizzazione stima che ci siano meno di 3.500 draghi di Komodo vivi in ​​tutto il mondo.

Draghi e dinosauri

I draghi di Komodo condividono un antenato comune con i dinosauri e, secondo gli autori, il rivestimento di ferro sui denti dei 'draghi' potrebbe far luce su come i principali predatori tra i dinosauri consumavano le loro prede. I denti dei dinosauri carnivori assomigliano a quelli dei loro 'cugini' di Komodo: sono seghettati, curvi e a forma di lama.

Anche se i ricercatori non hanno potuto confermare un simile rivestimento di ferro sui fossili di dinosauro, a causa degli effetti della fossilizzazione, “vogliamo usare questa somiglianza per saperne di più su come i dinosauri carnivori mangiavano. Vogliamo scoprire se usavano il ferro nei loro denti allo stesso modo dei draghi di Komodo", riferisce LeBlanc nel comunicato stampa.

“Con un’ulteriore analisi dei denti dei draghi di Komodo potremmo essere in grado di trovare altri marcatori nel rivestimento di ferro, che non sono cambiati durante la fossilizzazione. Con marcatori del genere sapremmo con certezza se anche i dinosauri avevano denti rivestiti di ferro e avremmo una maggiore comprensione di questi feroci predatori”, ha spiegato.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca22 minuti ago

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 25 luglio

Nessun '6' né '5+1', il jackpot sale a 53,4 milioni di euro Nessun '6' né '5+1' al concorso del Superenalotto...

Esteri1 ora ago

Netanyahu da Biden: “Grazie per i 50 anni di sostegno...

Il premier israeliano accolto dal Presidente alla Casa Bianca: "Ansioso di lavorare con te nei prossimi mesi a questioni importanti"....

Sport1 ora ago

Parigi 2024, attesa per la cerimonia inaugurale: numeri e...

Pronta a scendere in campo la folta delegazione italiana, di cui però non fa parte Jennik Sinner In attesa della...

Esteri2 ore ago

Direttiva Ue sui rifiuti, Bruxelles mette in mora...

Il governo ora ha due mesi per rispondere e rimediare alle carenze individuate La Commissione Europea ha avviato una procedura...

Sport2 ore ago

Atp Kitzbuhel, Berrettini in semifinale: De Alboran ko in...

Si ferma invece ai quarti di finale la corsa di Lorenzo Sonego sulla terra rossa croata di Umag Matteo Berrettini...

Cronaca2 ore ago

Talamone, recuperato il corpo della balenottera morta nel...

Il mammifero era rimasto incastrato tra le barche senza riuscire a tornare in mare aperto E' stato recuperato oggi il...

Politica2 ore ago

Referendum, ora le firme si raccolgono anche online: al via...

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che ne prevede l'attivazione. il Nordio: "Innovazione cruciale a supporto della democrazia" Da oggi...

Esteri2 ore ago

Usa, Trump: “Biden fatto fuori con golpe interno ai...

Per il Tycoon "Obama, Pelosi e qualche altro l'hanno costretto ad uscire dalla corsa". Con Harris si riduce il vantaggio...

Economia2 ore ago

Webuild, da inizio anno nuovi ordini a 7,5 miliardi, oltre...

Da inizio anno Webuild ha acquisito 7,5 miliardi di nuovi ordini, già oltre il 65% degli ordini attesi per l’intero...

Economia3 ore ago

Italia-Cina, nel 2024 interscambio in calo: aumentano...

Quest'anno l'Italia è il 22mo mercato di destinazione dell'export di Pechino che copre l'8,1% dei nostri acquisti ed è il...

Economia3 ore ago

HSBC Australia, stop alle transazioni verso gli exchange...

Tra crisi e prospettive di rilancio, questi mesi sono decisivi per il futuro del settore fintech. Con le loro ultime...

Cronaca3 ore ago

Giubileo 2025, il Dicastero per l’Evangelizzazione sceglie...

Il brand di trasporto passeggeri ha ideato un’offerta di sharing mobility, guidata dall’etica della sostenibilità, per soddisfare le esigenze di...

Tecnologia3 ore ago

Apple Maps arriva sul web: guida alle nuove funzionalità

Apple ha annunciato che nei prossimi mesi verranno introdotte ulteriori funzionalità, come "Guardati intorno" Apple Mappe è disponibile sul web....

Cronaca3 ore ago

Sesso, allarme malattie: impennata di Hiv, sifilide,...

Infettivologo Gori: "Infezioni in grandissimo aumento in Italia" A lanciare un monito, a inizio giugno, era stato proprio il Centro...

Esteri3 ore ago

Israele, Harris condanna le proteste pro-Gaza: “Gesti...

La vice presidente Usa ringrazia Biden e promette battaglia: "È lotta per libertà fondamentali". Si riduce il vantaggio di Trump...

Cronaca3 ore ago

“Trascurare l’Italia a Bruxelles può...

“Guardare al mondo come esso è e non come vorremmo che fosse. Adottando il parametro dell’interesse nazionale”. Questo il senso...

Cronaca4 ore ago

Sanità, Marino (Unindustria): “Dl liste attesa primo...

Il vicepresidente sezione Sanità: "Fiduciosi che il ministro Schillaci non perderà l'occasione per risultato epocale" "Accogliamo con favore e fiducia...

Spettacolo4 ore ago

Musica, standing ovation per l’Accademia Santa Sofia...

Standing ovation ieri sera per l’Accademia di Santa Sofia all'Anfiteatro romano di El Jem in Tunisia. La compagine orchestrale, ospite...

Lavoro4 ore ago

Milano, ieri a San Siro festa aziendale di Deloitte con...

Dopo una serie di concerti che hanno visto esibirsi tra gli altri anche Taylor Swift, Vasco Rossi, Zucchero e Travis...

Economia4 ore ago

Trump contro le auto elettriche e Musk lo appoggia: cosa ha...

Per il miliardario il taglio agli incentivi che il candidato repubblicano alla Casa Bianca vorrebbe applicare sarebbe irrilevante Mentre i...