Connect with us

Economia

Bonaccini: “WMF parla di futuro, noi i primi a...

Published

on

Bonaccini: “WMF parla di futuro, noi i primi a parlare di IA”

'Orgogliosi di investimenti fatti in Emilia Romagna'

Bonaccini:

"È una fiera che parla di futuro e mi pare sia la cosa più importante che la politica dovrebbe affrontare perché troppo spesso parliamo di passato e dobbiamo immaginare come garantire alle nostre future generazioni opportunità di lavoro". Lo ha sottolineato Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna partecipando alla cerimonia di inaugurazione di We Make Future la Fiera Internazionale e Festival sull'Innovazione in corso a Bologna. "La maggior parte dei lavori che i nostri giovani faranno in futuro oggi non esistono ancora – ha continuato Bonaccini – la politica deve garantire queste opportunità di lavoro di qualità, sicurezza e anche e soprattutto opportunità per cui investire su nuove tecnologie come abbiamo fatto in regione con i Big Data o l'intelligenza artificiale".

Oggi si apre la decima edizione del WMF e lo fa per la prima volta a Bologna, “questa è una fiera che quando è nata, è stata tra le prime se non la prima a parlare di intelligenza artificiale – ha proseguito il Presidente della Regione Emilia Romagna - e oggi questi temi sono il pane quotidiano di qualsiasi attività di lavoro o di ricerca, che sia un'impresa, un'università ma anche nella dimensione quotidiana di quello che fa ognuno di noi, anche solo per divertirci o informarsi.” Le nuove tecnologie sono assolutamente indispensabili, dobbiamo piegarle, come si sarebbe detto una volta ai bisogni, dell'uomo e della donna.”

“Io credo che gli investimenti che abbiamo fatto in Emilia Romagna siano qualcosa di straordinario, ne andiamo molto orgogliosi e non a caso il G7 su questi temi tra poche settimane si terrà proprio qui.” ha concluso Bonaccini

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

Moby, entro prossima settimana ripristino Santa Teresa...

Published

on

Moby, entro prossima settimana ripristino Santa Teresa - Bonifacio

Il Gruppo Moby informa che il regolare ripristino della linea Santa Teresa – Bonifacio "sarà effettuato entro la prossima settimana. L’unità Giraglia, che ha subito un’avaria tecnica di natura eccezionale, riprenderà regolarmente le cors"e. La Compagnia - si sottolinea - "manterrà comunque una seconda unità dedicata sulla medesima rotta, la motonave Bastia, pronta ad entrare in linea in caso di qualsiasi necessità".

Moby si dice "mortificata per il disservizio arrecato e si scusa con la popolazione sarda, corsa e le autorità italiane e francesi". Il Gruppo Moby rende inoltre noto che, a partire dal 2025, "nell’ottica di migliorare il servizio, sulla linea in oggetto verrà impiegata una nuova unità, con caratteristiche commerciali uniche per la Santa Teresa – Bonifacio".

Continue Reading

Economia

Gestione aziendale: trend e dati per restare sempre...

Published

on

in collaborazione con: Leolytics

I cambiamenti rientrano a pieno titolo tra le principali variabili che influenzano i mercati di riferimento e le scelte dei consumatori. Queste alterazioni, infatti, generano una serie di conseguenze perché introducono dei nuovi elementi all’interno di un sistema economico consolidato. Nei contesti più dinamici le aziende devono adattarsi agli effetti dei cambiamenti con delle strategie appropriate perché i processi di rinnovamento, che coinvolgono determinati settori, richiedono un approccio pragmatico, versatile e lungimirante. Per comprendere la portata dei nuovi fenomeni si devono analizzare i trend con degli strumenti in grado di fornire delle valutazioni attendibili. Con un’analisi accurata dei trend, infatti, le aziende possono cogliere le opportunità che l’innovazione tecnologica e la rivoluzione digitale alimentano nei mercati. In pratica, qualunque novità può tramutarsi in un’opportunità quando si possiedono delle risorse adeguate e in questo articolo esamineremo le principali strategie per ottenere dei vantaggi dal cambiamento.

Identificazione e analisi dei trend per la definizione di nuovi modelli gestionali

La previsione degli sviluppi e degli impatti che determinate tendenze possono generare rappresenta un valore aggiunto indispensabile per ogni azienda. Per individuare dei fenomeni in grado di influenzare il mercato e il comportamento dei consumatori si devono aggiornare costantemente i modelli gestionali adottati nei processi operativi. Un approccio orientato al rinnovamento, infatti, apporta notevoli benefici quando viene predisposto da un team di professionisti. La valutazione dei nuovi scenari e la previsione degli impatti provocati dal cambiamento, infatti, richiedono delle competenze specifiche. Con gli appositi programmi di formazione manageriale si possono conseguire le conoscenze necessarie per una corretta analisi delle tendenze in arrivo. Il percorso accademico di un MBA accreditato, internazionale ed autorevole fornisce tutti gli strumenti adeguati per una migliore comprensione dei fenomeni che coinvolgono la gestione aziendale nei contesti in rapida evoluzione. La Roma Business School propone dei programmi formativi dedicati ai manager professionisti che vogliono incrementare la competitività aziendale con delle strategie innovative. Per cogliere dei benefici da un eventuale cambiamento, infatti, si devono acquisire delle nuove competenze nelle seguenti aree:

•Business Analytics

•Digital HR Strategy

•Disruptive Innovation

•Global Business Management

•Managerial Data Science

Gli aggiornamenti forniscono un valore aggiunto, infatti, quando si possiedono le conoscenze opportune per una valutazione accurata e approfondita dei nuovi trend. Non a caso, il Master in Business Administration (MBA) viene predisposto per agevolare la ricerca di soluzioni, approcci e strategie all’avanguardia. L’analisi dei trend, svolta con cura e meticolosità, apportano i seguenti vantaggi alle organizzazioni aziendali:

•Conseguimento della leadership in differenti mercati

•Identificazione preventiva di eventuali rischi ed opportunità

•Individuazione dei settori e dei processi migliorabili

Le aziende che comprendono le potenzialità insite nei cambiamenti tecnologici, economici e sociali incrementano il distacco con la concorrenza. Quando sopraggiungono delle nuove occasioni, infatti, si devono ridefinire i modelli organizzativi in base le tendenze emergenti e agli obiettivi economici perseguiti.

Trend e nuovi strumenti in arrivo per la gestione aziendale

Molti cambiamenti non generano inizialmente un considerevole clamore perché passano inosservati a causa di diversi fattori. Per prevedere l’impatto e la portata di un nuovo fenomeno, infatti, si devono sfruttare tutte le risorse tecnologiche disponibili. Non a caso, gli strumenti di analisi vengono potenziati per raccogliere, esaminare ed elaborare grandi quantità di dati inerenti ad un determinato settore economico. Con queste risorse si possono individuare in anticipo le tendenze in grado di innescare un cambiamento positivo e redditizio. In attesa delle novità alimentate dalla rivoluzione digitale ecco un breve elenco dei principali trend che i manager monitorano per migliorare la gestione aziendale:

•Influencer Marketing

•Online Collaboration

•Robotic Process Automation

Molte realtà aziendali implementano le soluzioni di automazione che semplificano la gestione delle attività monotone e ripetitive. L’Intelligenza Artificiale, infine, è la novità più rilevante per la gestione aziendale grazie ai numerosi miglioramenti introdotti nelle fasi di monitoraggio e identificazione dei nuovi trend.

Continue Reading

Economia

Toremar, Onorato Armatori: “Basta attacchi, non...

Published

on

"Collegamenti Elba rappresentano per gruppo perdita e danno d'immagine"

Toremar, Onorato Armatori:

"Da quasi 60 anni "Navarma prima, e ora Moby e Toremar, da quando è stata acquisita, subiscono attacchi cattivi e ingiustificati, anche considerando che diamo lavoro a centinaia di persone all’Elba senza quantificare l’indotto". Lo sottolinea il gruppo Onorato Armatori in una nota in cui sottolinea che "nessuno è perfetto" ma - si rivendica - "colleghiamo l’isola d’Elba d’inverno con 16 partenze da Piombino e altrettante da Portoferraio, ogni giorno. Un residente per il passaggio paga a Toremar 3,88 euro e a Moby 4,10 euro, poco più della metro a Milano. Se facciamo una media tra le due compagnie, circa 4 euro a residente, sono necessari 500 residenti a partenza per pagare le spese per una sola corsa da Piombino o da Portoferraio e viceversa. Infatti una sola corsa costa al minimo della media 2.000 euro. D’inverno, tra le due compagnie, 500 residenti non li trasportiamo in un giorno intero, non in un’unica partenza".

"Abbiamo rilevato Toremar - si ricorda - trovando navi distrutte e investendo per le stesse 4 milioni di euro a nave, ovvero un totale di 20 milioni di euro. Abbiamo acquistato due nuove navi, il 'Rio Marina Bella' e lo 'Schiopparello' investendo altri 11,89 milioni di euro, per un totale di circa 32 milioni". Per Moby "i collegamenti per l’isola d’Elba rappresentano una perdita di milioni di euro, coperti dalle altre linee Moby al di fuori del perimetro Elba, e un danno d’immagine che non possiamo più permetterci, considerando, non da ultimo, un contesto di grave ostilità sociale e un quotidiano linciaggio mediatico sulla stampa locale. La Toremar considerata la sovvenzione, chiude i bilanci con utili risicati".

Sul fronte occupazionale - si sottolinea - "abbiamo rilevato Toremar a gennaio 2012 conservando il contratto per i marittimi di 15 giorni a bordo e 15 giorni di riposo, un unicum nel panorama europeo" e inoltre "abbiamo assunto, a tempo indeterminato, 64 marittimi precari che lo Stato non aveva regolarizzato. Purtroppo nessuna parte sociale ha mai riconosciuto il nostro lavoro".

'Mancano fondamentali per investimenti su flotta, assessore Baccelli ritratti accuse'

Dal Gruppo si segnala come "esiste, in materia, una grave ignoranza generale sulla stessa. Sarebbe bastato osservare ciò che è accaduto con i nuovi bandi alle altre Società Regionali: Siremar, Caremar, Laziomar e Saremar. Gare andate deserte, contratti dei marittimi ridiscussi al risparmio, collegamenti ridotti al minimo. Per questo motivo, il nostro Armatore personalmente, oltre un anno fa, ha visitato e incontrato sulle navi Toremar, gli equipaggi per sollecitare un intervento verso gli Organi competenti, prima che la procedura partisse. Ora, e pensiamo di non sbagliare, ormai è tardi".

"La Siremar e la Caronte percepiscono in Sicilia oltre 80 milioni di euro annui", si ricorda, aggiungendo che "quando abbiamo acquisito Toremar i costi, fra tutti il carburante, non erano purtroppo esplosi come lo sono oggi". Adesso inoltre "si chiede a gran voce un rinnovo della flotta: la Regione Sicilia per la Siremar ha costruito una sola nave al costo di 120 milioni di euro. Il rinnovo della flotta Toremar, alla stessa cifra, moltiplicata per sei navi, richiederebbe l’esborso di almeno 600 milioni di euro. Mancano i fondamentali economici per un investimento del genere, per non parlare delle continue richieste di diminuzione delle tariffe".

"Abbiamo ottemperato, come da contratto, all’anno di proroga previsto dallo stesso" sottolinea la nota, ma "desideriamo chiarire, a seguito delle domande ricevute dai mezzi di informazione, che nell’incertezza di come verrà confezionato il bando della nuova gara, oggi non siamo in grado di garantire la partecipazione di Toremar alla stessa". Infine il gruppo segnala "le dichiarazioni dell’assessore Baccelli della Regione Toscana in cui dichiara 'irresponsabile' il comportamento della Toremar cercando così di scaricare le sue responsabilità sulla Compagnia. L’Assessore Baccelli ha avuto anni ed anni per preparare un bando di gara ed ha usufruito anche di un anno di proroga". "La Toremar non è disponibile ad alcun incontro con l’assessore a meno che non ritratti, con delle esplicite e pubbliche scuse, la sua posizione" conclude.

Continue Reading

Ultime notizie

Salute e Benessere41 minuti ago

Scoperta proteina dell’invecchiamento, spegnerla...

L'elisir di longevità potrebbe essere una terapia che spegne l'interleuchina 11 (IL 11), un mediatore dell'infiammazione identificato come proteina dell'invecchiamento....

Tecnologia50 minuti ago

Guasto informatico mondiale, cosa succede

Problemi a banche, treni, voli e società di telecomunicazioni Un guasto informatico mondiale oggi sta creando problemi a banche, treni,...

Cronaca54 minuti ago

Sanità, al via il progetto Sis-Net: reti cliniche contro...

Coordinato dall'università di Palermo è finanziato con fondi del Pnrr emanati da Iss Ha l'obiettivo di creare reti cliniche di...

Spettacolo1 ora ago

Ascolti tv, Temptation Island vince ancora

Secondo gradino del podio per 'Noos – L’avventura della conoscenza', terzo per 'In Onda' Prime time di ieri sera a...

Economia1 ora ago

Moby, entro prossima settimana ripristino Santa Teresa...

Il Gruppo Moby informa che il regolare ripristino della linea Santa Teresa – Bonifacio "sarà effettuato entro la prossima settimana....

Cronaca1 ora ago

Morte Singh, difesa Lovato rinuncia a Riesame:...

Chiesto incontro con inquirenti per risarcimento a familiari della vittima La difesa di Antonio Lovato, il titolare dell’azienda agricola di...

Demografica1 ora ago

“Come si fa a vivere con 4.000 euro al mese?”, Briatore fa...

“Come fa una famiglia di quattro persone a vivere con 4.000 euro al mese?” si chiede Flavio Briatore. “Ad avercene!”...

Economia1 ora ago

Gestione aziendale: trend e dati per restare sempre...

in collaborazione con: Leolytics I cambiamenti rientrano a pieno titolo tra le principali variabili che influenzano i mercati di riferimento...

Cronaca1 ora ago

Treni caos, oggi ritardi per guasto: cambiano orari Alta...

Un problema sulla rete nel nodo di Firenze Ritardi per i treni oggi in Italia, in particolare in relazione al...

Economia2 ore ago

Toremar, Onorato Armatori: “Basta attacchi, non...

"Collegamenti Elba rappresentano per gruppo perdita e danno d'immagine" "Da quasi 60 anni "Navarma prima, e ora Moby e Toremar,...

Esteri2 ore ago

Parlamento Europeo: in commissione Affari Esteri...

Ci sono anche Leoluca Orlando (Verdi), Danilo della Valle del M5S (Sinistra), Alberico Gambino di Fratelli d'Italia (gruppo Ecr) Nella...

Spettacolo2 ore ago

Morto Bob Newhart, il popolare comico americano aveva 94...

Attore nella serie tv "The Big Bang Theory", dove interpretava il Professor Proton, era stato inserito nella Academy of Television...

Immediapress2 ore ago

CLIO – Clinica Oculistica: inaugurata a Roma la più...

È dotata di tecnologie innovative per una chirurgia sempre più precisa ed efficace. CLIO - Clinica Oculistica sarà a disposizione...

Immediapress2 ore ago

Audisio, Ricci Bitti, Cotarella e Fava nel nuovo cda...

Roma, 19 luglio 2024. Nuovo Consiglio di Amministrazione per l’Università di Roma “Foro Italico”. Oltre al rettore Attilio Parisi, al...

Tecnologia2 ore ago

Interruzione globale dei servizi Microsoft: disagi per...

Il sito DownDetector, che traccia le interruzioni riportate dagli utenti, ha registrato problemi crescenti nei servizi di Visa, ADT Security...

Tecnologia2 ore ago

Microsoft down, disagi per banche e compagnie aeree e media

Il sito DownDetector, che traccia le interruzioni riportate dagli utenti, ha registrato problemi crescenti nei servizi di Visa, ADT Security...

Tecnologia2 ore ago

Il Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA individua tunnel...

Un team internazionale di scienziati, guidato dall'Università di Trento in Italia, ha pubblicato uno studio che conferma l'esistenza di tunnel...

Cronaca2 ore ago

Dalla Pharmatech Academy di Scampia giovani specializzati...

Nuove frontiere della medicina, dalla Pharmatech Academy di Scampia i primi 28 giovani specializzati in farmaci RNA e terapia genica...

Immediapress2 ore ago

Finera Mediazione, accesso al credito: “Le imprese hanno...

Milano, 19/7 /2024.La società milanese, impegnata nel settore della mediazione creditizia, aiuta gli imprenditori a risolvere i problemi di liquidità:...

Immediapress2 ore ago

Gianluca Zucchet (Zucchet Italia): “Aumentano le...

È il parassita in assoluto con il grado di infestante più alto di tutti. Trattamenti specifici e mirati possono combattere...