Connect with us

Lavoro

Autovelox, l’esperto: “Da decreto molti aspetti...

Published

on

Autovelox, l’esperto: “Da decreto molti aspetti positivi per sicurezza stradale passiva”

L'intervento di Roberto Impero, esperto internazionale di sicurezza stradale passiva e membro autorevole dell’Associazione mondiale della strada (Piarc)

Roberto Impero, esperto internazionale di sicurezza stradale passiva e membro autorevole dell’Associazione mondiale della strada (Piarc)

“Il decreto che disciplina le modalità di collocazione e l’uso degli autovelox presenta alcuni aspetti molto positivi per la sicurezza stradale passiva. In primo luogo, prevede che il prefetto individui i tratti di strada dove è realmente necessario monitorare la velocità, basandosi anche sulle statistiche degli incidenti passati. Questo non solo frena l'installazione arbitraria e indiscriminata di questi dispositivi, ma permette di creare una mappatura precisa dei punti più pericolosi delle nostre strade. Questi punti, monitorati per la frequenza di incidenti e le necessarie limitazioni di velocità, possono evidenziare anche altre problematiche, come la presenza di ostacoli fissi non protetti (alberi, cuspidi stradali, terminali di guardrail) che possono trasformarsi in pericoli letali in caso di perdita di controllo del veicolo. Saranno da attenzionare in modo particolare le strade extraurbane provinciali che versano in condizioni di assoluta precarietà, da nord a sud". Così, con Adnkronos/Labitalia, Roberto Impero, esperto internazionale di sicurezza stradale passiva e membro autorevole dell’Associazione mondiale della strada (Piarc).

"Il secondo aspetto importante -continua l'esperto che è anche ceo dell'azienda Sma Road Safety, partner ufficiale di Piarc, Uni, Unicmi e Assosegnaletica e particolarmente attiva nel sensibilizzare utenti, addetti ai lavori e istituzioni sull’importanza di un’adeguata sicurezza stradale passiva- riguarda l'aumento della fiducia degli automobilisti nelle norme stradali, che dovrebbero sempre essere percepite come una tutela della loro sicurezza. Tuttavia, il controllo della velocità è spesso visto come un modo per aumentare le entrate comunali senza migliorare la sicurezza stradale".

"Non dimentichiamo che l'Italia è il paese con il maggior numero di autovelox: Codacons ne ha contati 11.171, molti più di altri paesi europei con migliori risultati in termini di sicurezza stradale, come la Gran Bretagna (7.707), la Germania (4.690) e la Francia (3.745). Nel 2023, i comuni italiani hanno incassato 1,5 miliardi di euro in multe stradali, fondi che spesso non vengono reinvestiti, come previsto dal codice della strada, nella manutenzione delle infrastrutture e nella sensibilizzazione sulla sicurezza stradale", conclude.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Lavoro

Attentato a Trump, l’esperto: corsa bitcoin su...

Published

on

Ferdinando Ametrano, sua elezione vista positivamente per sviluppo mercato cripto in generale

Ferdinando Ametrano, amministratore delegato CheckSig e docente Bitcoin in diverse università europee

“Trump ha dichiarato più volte il suo supporto a Bitcoin, chiarendo che se diventerà presidente, gli Stati Uniti ritorneranno ad essere il punto di riferimento per l'ecosistema cripto. La posizione è in contrapposizione alla prudenza dell’amministrazione Biden e dell’attuale guida della SEC. L’ennesima evidenza del supporto di Trump a Bitcoin si è avuta qualche giorno fa con l'annuncio della sua partecipazione il prossimo 25-27 luglio a Bitcoin Nashville, una delle principali conferenze di settore. Subito dopo l'attentato, il candidato repubblicano ha confermato la sua partecipazione alla conferenza, rimarcando implicitamente la rilevanza che attribuisce all’argomento. Il mercato ritiene che l’attentato rafforzi la corsa di Trump alla Casa Bianca e attribuisce a questo esito una valenza evidentemente positiva per Bitcoin”. Ferdinando Ametrano, amministratore delegato CheckSig e docente Bitcoin in diverse università europee, commenta così con Adnkronos/Labitalia la 'corsa' di Bitcoin sui mercati dopo l'attentato a Donald Trump.

Corsa che, secondo Ametrano, continuerà nei prossimi mesi “per tre fattori positivi per il mondo cripto: il lancio degli ETF su Ether, l’attuazione del regolamento MiCA (Markets in Crypto Asset) in Europa e, appunto, la possibile elezione di Donald Trump".

Continue Reading

Lavoro

Marche: Ucid, premio Giuseppe Guzzini a Villiam Breveglieri

Published

on

Riconoscimento all’imprenditoria etica per celebrare la memoria dell’imprenditore e filantropo recanatese

Villiam Breveglieri

L’Ucid (Unione cristiana imprenditori dirigenti) delle Marche ha consegnato il premio Giuseppe Guzzini a Villiam Breveglieri, direttore generale nonché fondatore della Ets spa, azienda leader nel settore della produzione di sistemi di sollevamento medi e pesanti per l’industria e per il settore Oil & Gas. La cerimonia di consegna è avvenuta nell’Orto del Colle dell’Infinito, dove Breveglieri ha ricevuto, dalle mani di Alessandro Guzzini, presidente Ucid Macerata, il prestigioso riconoscimento e una ricercata scultura in bronzo dell’artista Ermenegildo Pannocchia.

Oltre alla signora Silvana, vedova Guzzini, e a tutta la famiglia, sono intervenuti all’incontro autorità religiose, civili, personaggi di spicco del mondo accademico e imprenditoriale: il cardinale Edoardo Menichelli, il deputato Lucia Albano, sottosegretario al ministero dell’Economia e delle Finanze, Gian Luca Galletti, presidente Ucid, Lucio Poma, docente di Economia applicata all’Università di Ferrara e Michele Pontecorvo Ricciardi, vicepresidente di Ferrarelle spa e presidente del Fai Campania.

Il premio è organizzato dal Gruppo Marche Ucid ed è intitolato al noto imprenditore e filantropo recanatese Giuseppe Guzzini, scomparso nel 2015, che ha lasciato un segno nel sociale e nel mondo dell’associazionismo in generale. “Questa iniziativa - ha spiegato Alessandro Guzzini - ha lo scopo di valorizzare aziende e imprenditori del territorio per il loro modo di fare impresa e per una managerialità rispettose dei valori dell'uomo e della dottrina sociale della Chiesa, conciliando lo sviluppo economico con quello del territorio E’ un grande onore consegnarlo a una figura di riferimento e di ispirazione per il nostro territorio, qual è Villiam Breveglieri”.

Nominato 'Pergolese dell’anno' nel 2018, Breveglieri, che vive tuttora a Pergola con la sua famiglia, è a capo di una azienda che progetta e realizza apparecchiature di trasporto e di sollevamento. Ad oggi, l’azienda rappresenta una delle realtà più vive e vitali della zona: è attiva sul mercato, conta più di 45 dipendenti e collabora costantemente con fornitori e imprese locali.

Con sedi che toccano anche Asia e Medio Oriente, la Ets Spa è una azienda dinamica, volta all’innovazione e molto attenta alle esigenze del territorio dove opera; insieme a Breveglieri, infatti, è diventata nel tempo un riferimento importante per le attività di sostegno ai centri socio-educativi e riabilitativi per i ragazzi diversamente abili della provincia di Pesaro e Urbino, alle attività sportive della zona, in particolare giovanili, e ai centri per anziani, motivo per cui la Commissione del Premio ha scelto di conferire all’imprenditore marchigiano il prestigioso riconoscimento.

Merito e solidarietà, questi i valori che traspaiono dalle parole di ringraziamento di Breveglieri: “sono rimasto sorpreso quando mi hanno comunicato che avrei ricevuto il Premio Guzzini. Ho cercato di fare sempre del bene con il mio mestiere, ma senza nessun secondo fine. Penso di essere un imprenditore che tiene conto di tante cose, soprattutto quando si tratta di sociale. Sono dieci anni che porto i disabili a praticare pesca sportiva, una attività emozionante per chi ne beneficia ma anche per chi la organizza. Credo che il lavoro sia una delle più importanti garanzie di dignità, questa la ragione per la quale la nostra azienda è molto attenta alla responsabilità sociale”.

Continue Reading

Lavoro

Turismo, Mr Preno: “l’aumento dei prezzi non...

Published

on

Stop last minute: i turisti, in particolare le famiglie, preferiscono pianificare con cura, beneficiando di tariffe speciali, disponibilità garantita e una vasta scelta di opzioni

Marco Baroni, co-founder della società Titanka! spa e a capo dell’Osservatorio Mr Preno

"Secondo la classifica del Travel & tourism development index 2024 pubblicata dal Forum economico mondiale (Wef), l'Italia entra nella top 10 delle destinazioni più ambite per la prossima stagione estiva. Con l'estate 2024 alle porte, il settore alberghiero italiano si prepara a una stagione promettente. Le prenotazioni sono in forte crescita, con un aumento del 18% rispetto al 2023". A dirlo all’Adnkronos/Labitalia è Marco Baroni, co-founder della società Titanka! spa e a capo dell’Osservatorio Mr Preno, che ha raccolto dati provenienti da oltre mille strutture in tutta Italia tra hotel e camping village per leggere e interpretare in modo predittivo l’andamento delle stagioni turistiche, i dati previsionali e i trend di richieste e prenotazioni in tutta Italia.

“Il 2024 - afferma - si preannuncia come un anno eccezionale per il settore turistico. Dopo aver superato le sfide della pandemia e delle alluvioni abbiamo osservato una ripresa significativa del mercato internazionale, escluso quello russo per ovvie ragioni. Le nostre analisi indicano che il prezzo medio di ogni singola prenotazione è aumentato di almeno il 9,5% rispetto al 2023, segno che i clienti sono disposti a investire di più nelle loro vacanze. Questo trend positivo riflette un rinnovato desiderio di viaggiare e l'importanza delle vacanze come bene prezioso per famiglie e viaggiatori di tutto il mondo".

Dall’Osservatorio Mr Preno emerge che rispetto al quadrimestre gennaio-aprile dello scorso anno, le richieste sono aumentate del 2,8%, portando a un incremento del 17.6% nelle prenotazioni e un aumento del 21,6% nei ricavi.

“Le località di mare - osserva - sono preponderanti nelle scelte dei turisti, con il 78% delle strutture scelte grazie alla continua attrazione delle coste italiane per il turismo estivo. Le aree lacustri, rurali e termali costituiscono l'11%, riflettendo un interesse stabile per destinazioni meno affollate e più orientate al relax e al benessere. Le località di montagna, con il 6%, continuano ad attirare turisti amanti della natura e delle attività all'aria aperta. Le città, con il 5%, mantengono una quota significativa, grazie alla loro offerta culturale e storica. Gli hotel rappresentano l'88% delle strutture che utilizzano Mr Preno, indicando una prevalenza di questa tipologia di alloggio che offre un’ampia gamma di servizi. I camping village costituiscono il 12%, un'opzione che continua ad essere popolare tra le famiglie e i turisti in cerca di vacanze all'insegna della natura e della libertà".

"Queste tendenze delineano un panorama turistico diversificato e dinamico per l'estate 2024, con una chiara preferenza per le località costiere e una crescente attenzione alla qualità e alla personalizzazione dell'esperienza di soggiorno”, spiega Baroni.

“Dall’Osservatorio Mr Preno - continua - emerge che rispetto al quadrimestre gennaio-aprile dello scorso anno, le richieste sono aumentate del 2.8%, portando a un incremento del 17.6% nelle prenotazioni e un aumento del 21.6% nei ricavi. Questo incremento è significativo rispetto al 2023, con una crescita quasi del 3% nelle richieste di soggiorno e un +18% nelle prenotazioni confermate. Questo comportamento riflette un trend riconoscibile negli anni: i turisti cercano sempre più un'esperienza di vacanza connessa con la struttura che li ospita, desiderando un rapporto di fiducia e una comunicazione personalizzata - spiega Marco Baroni - Questo approccio differenzia le strutture dalle ota (online travel agencies), puntando sul rapporto umano piuttosto che sul mero prezzo".

"Un ulteriore elemento chiave delle tendenze turistiche del 2024 - sottolinea - è la crescente propensione a prenotare con largo anticipo. I dati dell’Osservatorio Mr Preno mostrano che le prenotazioni confermate per il periodo estivo (da maggio a fine settembre) effettuate entro aprile sono più che raddoppiate dal 2018 a oggi".

"Questo trend, in netto contrasto con la moda del last minute, indica che i turisti, in particolare le famiglie, preferiscono pianificare con cura, beneficiando di tariffe speciali, disponibilità garantita e una vasta scelta di opzioni”, conclude Marco Baroni, a capo dell’Osservatorio turistico Mr Preno.

Continue Reading

Ultime notizie

Ultima ora4 minuti ago

Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6...

Sarà possibile raggiungere la stazione di piazza Amedeo della linea 2, la Funicolare di Chiaia e il lungomare Caracciolo e...

Economia4 minuti ago

Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6...

Sarà possibile raggiungere la stazione di piazza Amedeo della linea 2, la Funicolare di Chiaia e il lungomare Caracciolo e...

Ultima ora22 minuti ago

Webuild, Pietro Salini: “Nuovo ponte Baltimora sia...

Le parole dell amministratore delegato del gruppo, in un’intervista al quotidiano americano Baltimore Sun, illustrando la proposta preliminare per un...

Economia25 minuti ago

‘Luci a San Siro’ nella notte milanese: l’ippodromo...

100 anni di storia e tanto futuro per l’ippodromo Snai San Siro di Milano che si arricchisce di una nuova...

Economia34 minuti ago

Schiavolin (Snaitech): “Apriamo l’Ippodromo Snai San...

"Abbiamo voluto abbattere virtualmente il muro di cinta che corre per due chilometri attorno all’Ippodromo di San Siro per permettere...

Ultima ora35 minuti ago

Torture e violenze in centro educazione motoria a Roma, 10...

Gestito dalla Croce rossa italiana. Il gip: "Galleria degli orrori, azioni inqualificabili" Torture, maltrattamenti e violenze in un centro di...

Cronaca35 minuti ago

Torture e violenze in centro educazione motoria a Roma, 10...

Gestito dalla Croce rossa italiana. Il gip: "Galleria degli orrori, azioni inqualificabili" Torture, maltrattamenti e violenze in un centro di...

Demografica37 minuti ago

Radiografia ‘full body’ e nutrizione mirata per...

L’arte della nutrizione incontra la scienza della fertilità con un approccio innovativo: una radiografia ‘full body’ che rivela la composizione...

Ultima ora39 minuti ago

Ue, confronto “intenso” Von der Leyen-Ecr....

La presidente della Commissione ha incontrato il gruppo dei Conservatori e Riformisti: "È stata un'ora intensa". Mantovano: "Lei ha fatto...

Esteri39 minuti ago

Ue, confronto “intenso” Von der Leyen-Ecr....

La presidente della Commissione ha incontrato il gruppo dei Conservatori e Riformisti: "È stata un'ora intensa". Mantovano: "Lei ha fatto...

Ultima ora51 minuti ago

Monza, rapinata e violentata mentre apriva locale a...

E' accaduto sabato scorso, indagano i carabinieri Una donna è stata rapinata e violentata in un bar a Vimercate (Monza)...

Cronaca51 minuti ago

Monza, rapinata e violentata mentre apriva locale a...

E' accaduto sabato scorso, indagano i carabinieri Una donna è stata rapinata e violentata in un bar a Vimercate (Monza)...

Ultima ora1 ora ago

Attentato Trump, 86 secondi prima degli spari: così Thomas...

Testimoni avevano cercato di avvertire gli agenti della sicurezza almeno un minuto e mezzo prima che l'assalitore aprisse il fuoco...

Esteri1 ora ago

Attentato Trump, 86 secondi prima degli spari: così Thomas...

Testimoni avevano cercato di avvertire gli agenti della sicurezza almeno un minuto e mezzo prima che l'assalitore aprisse il fuoco...

Economia1 ora ago

Ecom sigla protocollo intesa con 11 associazioni...

L'intesa è stata siglata a Roma. Previsti indennizzi in caso di ritardi nelle risposte ai reclami e il rafforzamento sull'applicazione...

Ultima ora1 ora ago

Trump riappare, saluto alla convention con orecchio fasciato

L'ex presidente si limita a mostrare il pugno alla folla e saluta, ringraziando delegati e sostenitori per l'accoglienza Donald Trump...

Cronaca1 ora ago

Caronte si rinforza, Italia come in un forno: è caldo...

Questa situazione durerà almeno fino al prossimo weekend Caronte si rinforza ancora con l’Italia che sarà come in un forno...

Immediapress2 ore ago

Snim Brindisi Capitale del mare: ad ottobre il 20^ Salone...

Brindisi si conferma la capitale del mare 2024 grazie ad appuntamenti prestigiosi come il Salone Nautico di Puglia in cui...

Immediapress2 ore ago

Tutti pazzi per l’arte generativa di Matteo Mauro: opere...

Unico esponente italiano a livello mondiale di questa corrente, Mauro ha tenuto un’esposizione nel suo studio, interamente dedicata al nuovo...

Esteri2 ore ago

Rassemblement National conferma: “Caso Vannacci non è...

Il caso della vicepresidenza del gruppo dei Patrioti al Parlamento Europeo affidata al generale Roberto Vannacci, eurodeputato eletto nelle liste...