Connect with us

Economia

Calvé, l’antropologa Villa: “Barbecue ha origini...

Published

on

Calvé, l’antropologa Villa: “Barbecue ha origini preistoriche”

Marta Villa, antropologa culturale dell’Alimentazione dell’Università degli Studi di Trento

"Il primo luogo in cui l'umanità ha iniziato a conviviare, seppure all’interno delle caverne, è dove si grigliava la carne, una sorta di barbecue preistorico. I nostri antenati mangiavano così praticamente tutti i giorni: andavano a caccia e arrostivano poi la carne presa. Era una pratica diffusa in tutto il pianeta. E' bello essere qui a raccontare una tradizione alimentare che ci riunifica come esseri umani globali. Il barbecue dunque non è specifico di una determinata cultura, ma nasce nell'antico”.

Lo afferma Marta Villa, antropologa culturale dell’Alimentazione dell’Università degli Studi di Trento, dando una lettura inedita del barbecue, rito e costante culturale planetaria, dalla scoperta del fuoco a oggi, durante l’evento di lancio della nuova campagna “E' tempo di barbecue, mettiti in gioco' di Calvé che, in occasione degli Uefa euro 2024 TM e in qualità di Official BBQ Partner della manifestazione, incoraggia la creazione di questi legami grazie all’amore condiviso che le persone hanno per il cibo, attraverso la celebrazione dell’arrivo dell’evento calcistico dell’anno, riunendo tutti gli appassionati (e non), in conviviale e festoso barbecue, centro della nuova campagna.

“Questa modalità di stare a tavola insieme - spiega Villa - mentre uno griglia ha creato, secondo la maggior parte dei linguisti, anche il linguaggio. Noi, dunque, parliamo grazie ai barbecue. E questo è un aspetto molto interessante per due ragioni: da un lato perché la carne è quella che ci ha permesso di evolvere e ha fatto evolvere il nostro cervello. Dall'altro lato, perché lo stare assieme permetteva la prima comunicazione, che era sicuramente molto semplice. Tutto il gruppo umano stava insieme. Quindi abbiamo sia la componente maschile che andava a caccia e portava la carne, ma anche le donne che avevano raccolto i primissimi ingredienti delle salse e dell'accompagnamento e che venivano anch'esse messe a disposizione. Lo dice Claude Lévi-Strauss, che lo ha studiato in tutte le culture: l’azione del grigliare è tipicamente maschile. Le donne arrivano con ciò che rendeva gustoso il pezzo di carne. Anche ad oggi la ricerca è perfetta, in quanto conferma un dato antropologico antichissimo, confermato dal padre dell'antropologia mondiale, Lévi-Strauss”.

In linea con i valori di Calvé, che da 50 anni è sulle tavole di milioni di italiani accompagnandoli in tante occasioni e momenti di vita quotidiana, la campagna celebra il barbecue in quanto arte culinaria libera e semplice che può essere interpretata e preparata da chiunque abbia voglia di mettersi alla prova. Il barbecue è inoltre capace di riunire le persone attorno a sapori che mettono d’accordo tutti, rendendo lo stare insieme ancora più piacevole e gioioso.

“Ciò che è interessante - continua - è che questo modo di cucinare perdura da milioni di anni fino al 1700. Poi iniziano a cambiare le cucine, soprattutto in Italia che era il Paese più visto e più seguito anche in epoca rinascimentale: siamo a Milano; infatti, e qui Leonardo da Vinci ha disegnato i banchetti degli Sforza. Questi cuochi erano i grigliatori dell'epoca e anche loro hanno iniziato ad inventare le salse, perché era impossibile mangiare una grigliata senza un accompagnamento. Quindi delle salse che Calvé ci mette a disposizione hanno la loro culla in Italia tra la fine del Trecento e l'inizio del Quattrocento”.

“Ci sono ancora delle ricette - chiarisce Villa - anche se naturalmente i sapori sono un po’ diversi. All’epoca i gusti erano più agrodolci e speziati, però le componenti di base c'erano già, ad esclusione del pomodoro che è arrivato dopo Mangiavano riuniti intorno a grandi tavolate e portavano vassoi simili a quelli che adesso si usano per il barbecue. Le persone mangiavano con le mani, perché le posate sono arrivate molto dopo. Il barbecue è - da sempre - un modo di stare assieme senza troppi tabù, ci si rilassa e si crea una dimensione molto orizzontale, in cui siamo tutti uguali. Importante anche la dimensione dello sport perché, in tale contesto, è la Nazionale che ci fa stare assieme. E’ indubbio che il pallone e lo sport, analizzati antropologicamente, sono ciò che, anche se non piace affatto, lo guardiamo e lo commentiamo, così come guardiamo e commentiamo il cibo. E’ una caratteristica degli italiani. Il binomio scelto da Calvé, quindi, è eccezionale anche dal punto di vista scientifico, in quanto unisce cibo e sport, scaturendo benessere, come affermano anche gli intervistati della ricerca”.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

Imprese, De Margheriti (Grant Thornton): “Apertura...

Published

on

In provincia di Vicenza il 58° evento di Industria Felix

Gianluca De Margheriti, partner di Grant Thornton Consultants

“Oggi imprenditori e manager di organizzazioni, per poter perseguire la continuità e lo sviluppo aziendale, si trovano a dover fronteggiare importanti sfide: prima fra tutte il ricambio generazionale, che sempre di più le aziende sono chiamate a gestire nel breve e medio termine, ma anche i processi di aggregazione, di internazionalizzazione e gli investimenti strategici che saranno influenzati in misura crescente da fattori complessi quali la digitalizzazione e la transizione ecologica. In tale contesto, l’apertura del capitale agli investitori finanziari può rivelarsi essenziale per la crescita e la valorizzazione delle aziende”. Così Gianluca De Margheriti, partner di Grant Thornton Consultants, ha commentato nel corso del 58° evento Industria Felix - organizzato da Industria Felix Magazine in collaborazione con Cerved - che si è svolto oggi a Montecchio Maggiore, presso Villa Cordellina Lombardi, in provincia di Vicenza.

“Gli investitori finanziari, come private equity e club deal, – prosegue De Margheriti – rappresentano una grande opportunità per le imprese. Nel tempo sono infatti diventati non solo apportatori di nuovi capitali, ma anche soggetti che riescono a trasmettere competenze finanziarie e a offrire un supporto specialistico nei processi di crescita e di managerializzazione”.

“Non solo, il mondo degli investitori si muove e adotta nuove soluzioni per dotare l’impresa di risorse finanziarie e accelerarne la crescita - ha concluso De Margheriti - Lo vediamo dal crescente interesse verso l’investimento per operazioni sulla minoranza, prima ritenute rischiose e difficilmente controllabili, accanto a quelle di maggioranza che negli ultimi anni hanno costituito parte preponderante delle operazioni dei private equity. I nuovi strumenti di governance e la definizione di strategie di exit, su cui è stata ormai acquisita ampia esperienza, hanno permesso questo cambio di direzione. Stiamo inoltre assistendo ad un rinnovato interesse per le operazioni di quotazione sul mercato Euronext Growth Milan come alternativa di finanziamento per le PMI che, in alcuni contesti e in base alla strategia imprenditoriale, possono rappresentare un valido strumento di supporto alla crescita”.

Mauro Polin, partner di Ria Grant Thornton, che nel corso dell’evento ha preso parte alla premiazione delle imprese del Nordest più performanti, ha aggiunto: “Il Veneto è una regione strategica per la nostra società e per il Paese, le Pmi del territorio si mostrano infatti virtuose, dinamiche e competitive. Che il mercato sia particolarmente ricettivo ce lo conferma l’indagine di Industria Felix, da cui emergono fatturati in crescita in tutta la regione con Verona in testa fra le province per valore di fatturato complessivo, superando i 124 miliardi di euro totali, e seconda Vicenza con 103 milardi. Attraverso una presenza radicata nel territorio con i nostri uffici di Treviso e Padova, offriamo alle aziende una consulenza specializzata nei servizi di audit, assurance e tax, per sostenerle a livello gestionale nel loro percorso di crescita interna, ma anche esterna, supportandole nello sviluppo nei mercati nazionali ed internazionali potendo contare su un network presente in tutto il mondo”.

Continue Reading

Economia

Gruppo Aspi a summit G7, nuove tecnologie per mobilità...

Published

on

Il gruppo Aspi è stato scelto dal governo per rappresentare le eccellenze italiane durante questo importante evento

Roberta Loiacono, direttore marketing Movyon -Gruppo Aspi

Autostrade per l'Italia protagonista al G7 Italia. Il gruppo Aspi è presente nel media centre allestito nella Fiera del Levante di Bari con uno stand e presenta le soluzioni innovative e le sperimentazioni che contribuiscono allo sviluppo dell’infrastruttura autostradale, con dimostrazioni live sulle tecnologie che guidano la mobilità del futuro. (Video)

"Il gruppo Aspi è stato scelto dal governo per rappresentare le eccellenze italiane durante questo importante evento. Le Autostrade sono un elemento fondamentale per lo sviluppo economico del Paese. Le strade muovono il 90% del traffico passeggeri e circa l'85% del traffico merci" sottolinea Roberta Loiacono, direttore marketing Movyon -Gruppo Aspi. Ogni giorno 4,6 milioni di persone e 2,8 milioni di veicoli percorrono i 3000 km di rete autostradale in gestione ad Aspi. Per il futuro, Autostrade per l’Italia punta a rendere le autostrade sempre più “intelligenti” con un diffuso impiego di tecnologie per decongestionare i flussi di traffico, migliorare la sicurezza, rendere il viaggio più confortevole e contribuire allo sviluppo della guida autonoma.

"Due i progetti in campo: il progetto Falco, che consente di monitorare con droni pilotati da remoto il traffico sulla A26 e sulla A10, e il sistema Argo, soluzione tecnologica che consente di monitorare i ponti e le gallerie della rete per una gestione ottimale del patrimonio infrastrutturale, unico nel contesto mondiale", conclude.

Continue Reading

Economia

IA e cinema WMF, l’intelligenza artificiale nel cinema

Published

on

Frisari (Fantomatica) :"Deciderà il pubblico, ma credo che si sceglieranno sempre storie umane, magari con immagini generate dall'intelligenza artificiale, ma sempre con la creatività, l'originalità dell'uomo"

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca1 ora ago

Milano, incendio in autofficina: 3 morti e e 3 feriti

Le fiamme sono state domate, i vigili del fuoco hanno evitato che si propagassero ai piani superiori dell'edificio Tre persone...

Spettacolo1 ora ago

Amadeus condurrà ‘La Corrida’ sul Nove in...

Lo storico format vedrà il debutto in prima serata del conduttore sulla rete di Warner Bros come rivela in esclusiva...

Spettacolo1 ora ago

Da domani rassegna su Alberto Sordi nella sua villa di Roma

In programma 9 film che si potranno vedere gratuitamente previa prenotazione obbligatoria Alberto Sordi non se n’è mai andato veramente,...

Cronaca2 ore ago

Il ‘Gran Prix Storico di Roma’ accende i motori...

L'evento fino a domani, sabato 15 giugno, ai marmi del Foro Italico nella Capitale Auto storiche e Made in Italy...

Economia2 ore ago

Imprese, De Margheriti (Grant Thornton): “Apertura...

In provincia di Vicenza il 58° evento di Industria Felix “Oggi imprenditori e manager di organizzazioni, per poter perseguire la...

Sport2 ore ago

Mille Miglia, quarto pomeriggio di gara da 335 chilometri

È stato il Controllo Orario di ripartenza da Solomeo a inaugurare il dodicesimo settore di gara. Una volta passata la...

Esteri2 ore ago

Europei 2024, tensione prima del calcio d’inizio:...

A far scattare l'allarme uno zaino sospetto. Resta chiusa zona allestita per i tifosi vicino al Reichstag Tensione a Berlino...

Economia2 ore ago

Gruppo Aspi a summit G7, nuove tecnologie per mobilità...

Il gruppo Aspi è stato scelto dal governo per rappresentare le eccellenze italiane durante questo importante evento Autostrade per l'Italia...

Cronaca2 ore ago

G7, corteo a Fasano: “Forum si costruiscono con...

(dall’inviata Assunta Cassiano) - Un corteo pacifico ha attraversato questo pomeriggio le strade di Fasano, organizzato dal Contro Forum G7...

Cronaca3 ore ago

Milano, 2 detenuti evasi dal Beccaria: hanno scavalcato le...

De Fazio (Uilpa: "Sono in corso le ricerche da parte della polizia penitenziaria e delle altre forze dell’ordine" Due detenuti...

Esteri3 ore ago

Kate, domani prima apparizione pubblica: “Sto meglio...

Il messaggio della principessa, che assisterà alla parata per il compleanno di re Carlo La principessa Kate sta facendo "buoni...

Spettacolo3 ore ago

Roma e vip, ecco chi ha scelto la Capitale come casa

Post Content

Cronaca3 ore ago

Truffa figli in Brasile, appello al governo:...

L'avvocato d'affari Nunzio Bevilacqua prosegue la sua battaglia contro l'attribuzione di paternità Assume i tratti di un intrigo internazionale la...

Cultura3 ore ago

Dalla pietra all’Ia, la storia delle armi in...

I due autori ripercorrono il lungo viaggio compiuto dalla storia delle armi dal paleolitico ai giorni nostri, dai primi utensili...

Economia3 ore ago

IA e cinema WMF, l’intelligenza artificiale nel cinema

Frisari (Fantomatica) :"Deciderà il pubblico, ma credo che si sceglieranno sempre storie umane, magari con immagini generate dall'intelligenza artificiale, ma...

Sport3 ore ago

Euro 2024, tifosi Scozia guidano contromano: grave...

Appena atterrati a Dusseldorf si sono messi in viaggio per Monaco Cinque tifosi della Scozia in ospedale in Germania dopo...

Cronaca3 ore ago

Violenza su donne, moda e istituzioni insieme con la...

La Polizia di Stato sceglie anche la strada della moda per dire no alla violenza di genere. Con la presentazione...

Spettacolo3 ore ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Da Willem Dafoe ad Abel Ferrara passando per Matt Dillon ecco chi ha deciso di trasferirsi e perché "Mi trasferisco...

Spettacolo3 ore ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Da Willem Dafoe ad Abel Ferrara passando per Matt Dillon ecco chi ha deciso di trasferirsi e perché "Mi trasferisco...

Lavoro4 ore ago

Aggregazione della spesa alla luce del nuovo codice degli...

Valorizzare l’esperienza decennale dei professionisti in una nuova ottica volta a supporto del sistema di qualificazione delle stazioni appaltanti e...