Connect with us

Ultima ora

Morto a 98 anni Roger Corman, mitico produttore e regista...

Published

on

Morto a 98 anni Roger Corman, mitico produttore e regista ‘re dei B-movie

Si era fatto conoscere per una serie di film horror come 'La piccola bottega degli orrori' (1960) e la serie di adattamenti di Edgar Allan Poe con Vincent Price ('I vivi e i morti' e 'Il pozzo e il pendolo')

Roger Corman - (Afp)

E' morto a 98 anni Roger Corman, il mitico produttore e regista "re dei B-movie", leggendario per la sua rapidità nel realizzare i film (sei/sette l'anno, alcuni in meno di due giorni), che ha dato impulso alla carriera di giovani talenti non ancora affermati (molti dei quali protagonisti del rinnovamento del cinema statunitense) come Peter Bogdanovich, Francis Ford Coppola, Martin Scorsese, Paul Bartel, Monte Hellmann, Jack Hill, John Sayles, James Cameron, Joe Dante, Jonathan Demme, Jack Nicholson, Robert De Niro, Ellen Burstyn, tanto da formare una factory, una vera e propria 'scuola cormaniana'.

Il cineasta statunitense, considerato un gigante del cinema indipendente, che nel 2009 aveva ricevuto un Oscar onorario ai Governors Awards, è morto giovedì 9 maggio nella sua casa di Santa Monica, in California, come ha dichiarato oggi la sua famiglia a 'The Hollywood Reporter'. "Roger era generoso, aperto e gentile con tutti coloro che lo conoscevano", hanno dichiarato i suoi familiari in un comunicato. "Quando gli è stato chiesto come avrebbe voluto essere ricordato, ha risposto: 'Ero un regista, solo questo'".

Corman si era fatto conoscere per una serie di film horror come 'La piccola bottega degli orrori' (1960) e la serie di adattamenti di Edgar Allan Poe con Vincent Price ('I vivi e i morti' e 'Il pozzo e il pendolo') ma era diventato famoso per saghe di droga e motociclisti come 'I selvaggi' (1966), presentato, tra le polemiche, in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia. Raggiunse la notorietà anche per 'Il massacro del giorno di San Valentino' (1967) e 'Il serpente di fuoco' (1967) che vedeva protagonista Peter Fonda nei panni di un uomo impegnato in un'odissea onirica e allucinata che ha appena fatto uso per la prima volta di Lsd. Le polemiche suscitarono l'entusiasmo di Corman, che fu uno dei primi produttori a riconoscere il potere della pubblicità negativa. La sua miscela di sesso, nudità, violenza e temi sociali è stata presa sul serio in molti ambienti anticonformisti, soprattutto in Europa, e nel 1964 è stato il primo produttore-regista americano a essere premiato dalla Cinematheque Francaise di Parigi con una retrospettiva dei suoi film. Secondo la banca dati Imdb, Corman ha prodotto 491 film, ne ha diretti 56 e interpretati 45.

Nato a Detroit (Michigan) il 5 aprile 1926, dopo aver studiato al Beverly Hills College di Detroit, durante la seconda guerra mondiale Roger Corman seguì un corso di addestramento alla U.S. Navy, e nel 1947 si laureò in ingegneria industriale alla Stanford University. Compiuto un apprendistato a Hollywood nel 1948 alla 20th Century-Fox, prima come fattorino poi come assistente alla sceneggiatura, effettuò un 'viaggio culturale' in Europa, a Parigi e a Oxford, con una borsa di studio in letteratura inglese. Tornato negli Stati Uniti, dopo essere stato giornalista e agente letterario lavorò per l'American International Pictures e cominciò la sua infaticabile attività di produttore, distributore e regista. A ritmo frenetico Corman ha realizzato nel tempo centinaia di film di largo consumo, dai western, ai gangster film, ai teenagers-movies, al soft-core, alla fantascienza, ai prediletti horror.

Il debutto come regista avvenne con il western "Cinque colpi di pistola" (1955) cui seguirono, nei soli anni Cinquanta, più di venti film, tra cui "La legge del mitra" (1958) e "Vita di un gangster" (1959), pervasi di violenza fisica e psicologica di quel mondo gangsteristico che sarebbe tornato poi con "Il massacro del giorno di San Valentino" (1967) e "Il clan dei Barker" (1970), con Shelley Winters, Robert De Niro e Bruce Dern, anticipatori del clima dei film di Martin Scorsese o di John Milius. L'antirazzismo di "L'odio esplode a Dallas" (1962), l'anarchismo di "I selvaggi" (1966), le visioni psichedeliche di "Il serpente di fuoco" (1967) anticiparono l'immaginario radical inaugurato dal ribellismo sessantottino.

Ma furono gli horror tratti dai racconti di Edgar Allan Poe, segnati da fantasia barocca, senso onirico della messinscena, orchestrazione del ritmo, abilità nel mescolare effetti orrorifici e note grottesche, a riassumere meglio la ridefinizione estetica del fantastico cinematografico di Corman. "I vivi e i morti" (1960) inaugurò la costruzione di un universo inquietante e morboso ma anche pervaso di una vena beffarda e sarcasticamente funebre, enfatizzato dagli arredamenti di Daniel Haller, dalle luci di Floyd Crosby e dalle sceneggiature di Richard Matheson, Charles Beaumont, Robert Towne e dalla recitazione di Vincent Price o Peter Lorre. Al primo film seguirono "Il pozzo e il pendolo" (1961), "Sepolto vivo" (1962), "I racconti del terrore" (1962), "I maghi del terrore" (1963), "La maschera della morte rossa" (1964), "La tomba di Ligeia" (1964). Queste pellicole, con altri horror come "La vergine di cera", "L'uomo dagli occhi a raggi X", "La città dei mostri", tutti del 1963, contribuirono all'elaborazione visiva di un mondo fantastico, presto diventato 'di culto' in cui il mostruoso non ha più solo una funzione terrorizzante ma diventa emblema figurativo e persino significazione morale, caricandosi di allusioni psicoanalitiche.

Dopo la corrosiva e sarcastica incursione nel mondo giovanile di "Gas, fu necessario distruggere il mondo per poterlo salvare" (1970) e "Il barone rosso" (1971), elegia individualista sul leggendario pilota tedesco della Prima guerra mondiale, Corman si è dedicato per tutti gli anni Settanta e Ottanta solo alla produzione e a un'encomiabile attività di distribuzione negli Stati Uniti dei film di grandi cineasti europei come Federico Fellini, François Truffaut e Ingmar Bergman. Utilizzò la sua sfrontata sensibilità di marketing di massa per distribuire "Amarcord" di Fellini, "La storia di Adele H." di Truffaut, "Dersu Uzala" di Akira Kurosawa e "Fitzcarraldo" di Wener Herzog.

Nel 1970 aveva fondato la sua casa di produzione e distribuzione New World Pictures sostituita nel 1983 dalla società di produzione New Horizons Pictures e da quella di distribuzione Concorde. Nel 1990 Corman era ritornato alla regia con una contaminazione di horror e fantascienza, "Frankenstein oltre le frontiere del tempo", ispirato a un romanzo di Brian Aldiss, piena di inventiva visionaria, di umorismo nero e di colta ironia. Nel 1990 ha pubblicato l'autobiografia, scritta con Jill Jerome, "Come ho fatto cento film a Hollywood senza mai perdere un dollaro" (pubblicata in italiani dalle Edizioni Lindau nel 1998).

I suoi amici ed allievi hanno affettuosamente scritturato Corman in ruoli cameo, tra cui Coppola ne "Il Padrino: Parte II" (1974) e Demme in "Il silenzio degli innocenti" (1991), "Philadelphia" (1993) e "Rachel sta per sposarsi" (2008).

Nel marzo 2015, Corman e sua moglie Julie hanno intentato una causa presso la Corte Superiore di Los Angeles affermando di aver perso fino a 60 milioni di dollari quando i loro soldi sono stati gestiti male da un fondo di investimento. In seguito hanno dichiarato che i danni sono arrivati a 170 milioni di dollari. Oltre alla moglie Julie, lascia le figlie Catherine e Mary.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Omicidio Pierina Paganelli, fermato il vicino di casa Louis...

Published

on

L'ex infermiera di 78 anni era stata uccisa con una trentina di coltellate dopo aver parcheggiato la macchina nel box sotterraneo comune a diversi palazzi a Rimini

Omicidio Pierina Paganelli, fermato il vicino di casa Louis Dassilva

Fermato per l'omicidio di Pierina Paganelli il vicino di casa Louis Dassilva. All'alba di oggi, 16 giugno, la polizia - a quanto riferisce 'Il resto del Carlino' - ha fatto un blitz in via del Ciclamino contestando all'uomo l'accusa di omicidio volontario pluriaggravato. Emessa dal gip del Tribunale di Rimini l’ordinanza di custodia cautelare in carcere

L'infermier 78enne era stata uccisa il 3 ottobre scorso con una trentina di coltellate dopo aver parcheggiato la macchina nel box sotterraneo comune a diversi palazzi a Rimini.

Continue Reading

Spettacolo

Shannen Doherty, addio a Brenda star di Beverly Hills 90210...

Published

on

Shannen Doherty - (Afp)

Una battaglia durata 9 lunghi anni, il mondo dello spettacolo dice addio all’attrice Shannen Doherty ‘icona’ degli anni ’90 diventata famosa grazie al ruolo di Brenda Walsh in Beverly Hills 90210, serie uscita nell'ottobre 1990 e per quello di Prue Halliwell nel fantasy Streghe.

Continue Reading

Cronaca

Caldo estremo sull’Italia, oggi bollino rosso in 12...

Published

on

Domani i capoluoghi monitorati dal ministero e interessati dal super caldo diventeranno 13

Super caldo e turisti a Roma - Afp

Ancora una giornata rovente sull'Italia, colpita da Nord a Sud dall'ondata di super caldo. Oggi, martedì 16 luglio, l'allerta è massima in 12 città contrassegnate dal bollino rosso (livello 3, il massimo) nel bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute.

Dei 27 capoluoghi monitorati dal ministero, oggi sono ancora da bollino rosso Ancona, Bologna, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo. All'elenco, per la giornata di domani mercoledì 17 luglio, si aggiungerà. Domani sarà anche il giorno più caldo di questa prima metà di settimana.

Il livello 3 di allerta, ricorda il ministero della Salute, indica "condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive, e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche". Queste fasce, più fragili, sono invece quelle interessate dal livello di allerta 2, il bollino arancione, che contrassegna Palermo oggi insieme a Torino e Bolzano.

Con il super caldo 25% pazienti in più al pronto soccorso

Aumenta intanto l'afflusso nei pronto soccorso per malori provocati dal caldo. "Rispetto al normale siamo almeno sul 20-25% di pazienti in più". A causa di colpi di calore, disidratazione, collassi cardiocircolatori soprattutto "per pazienti anziani e pluri patologici". A tracciare il quadro, in questi giorni di temperature elevate, Pierino Di Silverio, segretario nazionale del sindacato dei medici ospedalieri Anaao Assomed.

"Ogni anno il caldo provoca un aumento degli accessi in pronto soccorso, non è una novità. Quindi noi, come sempre, oltre a dare i consigli e le linee guida per proteggersi - come bere, evitare di uscire nelle ore calde e tutto quanto il resto - auspichiamo sempre che venga elaborato un piano per le emergenze a livello ministeriale, attraverso il quale si dovrebbe potenziare il personale nei pronto soccorsi, dove la richiesta 'esplode'".

Allo stesso modo "andrebbe rafforzata la medicina territoriale, organizzando punti di primo soccorso, presidi territoriali in grado di dare risposta immediata e fare da filtro per i pronto soccorso. Purtroppo anche sul territorio la carenza di medici è drammatica".

Continue Reading

Ultime notizie

Tecnologia58 minuti ago

Alphabet (Google) in trattativa per acquisire la start-up...

L'operazione potrebbe segnare la più grande acquisizione nella storia del colosso di Mountain View, per un totale di 23 miliardi...

Cronaca1 ora ago

Omicidio Pierina Paganelli, fermato il vicino di casa Louis...

L'ex infermiera di 78 anni era stata uccisa con una trentina di coltellate dopo aver parcheggiato la macchina nel box...

Spettacolo2 ore ago

Shannen Doherty, addio a Brenda star di Beverly Hills 90210...

Una battaglia durata 9 lunghi anni, il mondo dello spettacolo dice addio all’attrice Shannen Doherty ‘icona’ degli anni ’90 diventata...

Tecnologia2 ore ago

Degrii Zima Pro (2024): il robot da piscina che stravolge...

Il robot da piscina wireless di alta gamma protagonista del Prime Day di Amazon Il Degrii Zima Pro (2024) si...

Cronaca9 ore ago

Caldo estremo sull’Italia, oggi bollino rosso in 12...

Domani i capoluoghi monitorati dal ministero e interessati dal super caldo diventeranno 13 Ancora una giornata rovente sull'Italia, colpita da...

Politica9 ore ago

Von der Leyen cerca i voti di Meloni, oggi il confronto con...

La presidente uscente della Commissione europea a caccia dei voti necessari per iniziare il suo secondo mandato, cosa dice Fratelli...

Tecnologia10 ore ago

EA Sports FC 25, Buffon sulla copertina della Ultimate...

Insieme con lo storico portiere della nazionale, sulla cover ci saranno anche Gianluigi Buffon, Aitana Bonmati, Jude Bellingham, Zinedine Zidane...

Tecnologia10 ore ago

Jensen Huang e Mark Zuckerberg discuteranno il futuro della...

I leader di Nvidia e Meta, insieme sul palco, parleranno del futuro dell'IA e delle simulazioni grafiche alla 50ª edizione...

Esteri11 ore ago

Trump sceglie Vance, il senatore contro gli aiuti...

"Kiev non può vincere la guerra con la Russia, bisogna trattare con Putin" Donald Trump sceglie il senatore JD Vance...

Esteri11 ore ago

Biden attacca: “Trump e Vance vogliono aumentare...

Il post su X del presidente Usa dopo l'annuncio del tycoon sulla scelta del suo vice. Kamala Harris e il...

Tecnologia11 ore ago

AI GIRLS: il futuro inclusivo delle STEAM grazie alla...

Un percorso formativo rivoluzionario promosso da IGT e Codemotion per avvicinare le studentesse italiane al mondo STEAM Il programma AI...

Cronaca11 ore ago

Etna, il vulcano oggi è attivo: cenere da cratere Voragine

Si lavora per capire dove si dirigerà la nube L'Etna attivo oggi, lunedì 15 luglio 2024. L'Osservatorio dell'Ingv di Catania...

Salute e Benessere12 ore ago

Bimbi capaci di capire gli altri già a 3 anni, tutto merito...

La ricerca italiana pubblicata sulla rivista scientifica 'Pnas' Già a 3 anni i bambini sono capaci di capire gli altri,...

Tecnologia12 ore ago

Vtex e Pinterest rivoluzionano il social commerce

La partnership ha come obiettivo espandere le opportunità per i brand globali, migliorando connessioni e conversioni Vtex (NYSE: VTEX), la...

Esteri12 ore ago

Trump, l’attentato e le teorie del complotto

Le 'accuse' dei liberal, tra il sangue finto e la foto 'taroccata' Da sabato impazzano sui social le più svariate...

Cronaca12 ore ago

Ragno violino, boom di chiamate al centro antiveleni: ecco...

Dopo la morte del carabiniere a Palermo si riaccendono i riflettori sull'aracnide presente in Italia, ma l'esperto rassicura: "Non allarmarsi,...

Ultima ora13 ore ago

Cade in un crepaccio su Pale di San Martino, morta...

La vittima è una donna americana scivolata a valle, precipitata successivamente in un crepaccio per circa 25 metri Un'escursionista americana...

Demografica13 ore ago

Cuneo, coppia gay respinta da un B&B. Ancora troppe...

Una coppia gay è stata respinta da un B&B di Busca, in provincia di Cuneo, a causa del proprio orientamento...

Spettacolo13 ore ago

Nicolas Cage non sarà al Taormina Film Festival:...

L'attore avrebbe dovuto presenziare alla prima del film di cui è protagonista, 'The Surfer', il prossimo 17 luglio Nicolas Cage...

Esteri13 ore ago

Trump incoronato dalla convention, Vance sarà il candidato...

A Milwaukee ufficializzata la nomination dell'ex presidente. Il senatore dell'Ohio preferito a Rubio e Burgum Donald Trump, 'incoronato' candidato alla...