Connect with us

Spettacolo

Oscar 2024, dove vederli in tv: orario, nomination, film...

Published

on

Oscar 2024, dove vederli in tv: orario, nomination, film favoriti

Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla notte dedicata al cinema più famosa del mondo

Statua degli Oscar sul red carpet - Afp

La notte degli Oscar si avvicina. Come da tradizione, anche stanotte sarà il Dolby Theatre di Hollywood ad ospitare la cerimonia di assegnazione della 96esima edizione degli Academy Awards, condotta per la quarta volta dal popolare presentatore e comico Jimmy Kimmel. Per l'Italia la diretta sarà affidata alla Rai. Tra nomination e film favoriti, ecco tutto quello che c'è da sapere sulla notte dedicata al cinema più famosa del mondo.

Orari, dove vederla in tv

La cerimonia di premiazione sarà trasmessa domenica 10 marzo su Rai 1 a partire dalle 23.30. Da Roma, dallo studio 3 di via Teulada, Alberto Matano seguirà e commenterà la diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles insieme a Stefania Sandrelli, Gabriele Muccino, Claudia Gerini, Ambra Angiolini, Claudio Santamaria, Antonio Monda e Paola Jacobbi. Collegato dal Red Carpet degli Academy Awards, invece, l’inviato del Tg1 Paolo Sommaruga racconterà al pubblico italiano la magia della serata intervistando le star internazionali presenti.

Nomination, film favoriti, outsider

'Oppenheimer' continua a essere in pole per la vittoria e, dopo ben cinque nomination andate 'in bianco', potrebbe regalare la prima statuetta a Christopher Nolan. Il biopic sul fisico J. Robert Oppenheimer si caratterizza per una regia densa e intensa, e per le interpretazioni di Cillian Murphy, Robert Downey Jr. e Emily Blunt, tutti nelle cinquine dei premi come Miglior attore. Ottime carte ha anche 'Maestro' di Bradley Cooper, che rilegge vita e opere di Leonard Bernstein in un biopic complesso in cui l'attore offre anche una delle sue migliori performance.

E ancora 'Barbie', il primo film diretto da una regista in solitaria a superare il miliardo di dollari al botteghino, anche considerando i temi femministi della storia che rispecchiano lo spirito del tempo. 'Killers of the Flower Moon' di Martin Scorsese è grande affresco su come i nativi americani siano stati uccisi dai bianchi allo scopo di impossessarsi dei loro diritti petroliferi: dopo la delusione per 'Irishman', sarebbe una svolta per il regista americano, che ha vinto un solo Oscar in mezzo secolo. 'Povere creature!', vincitore del Leone d’Oro a Venezia, è il film che potrebbe sparigliare le carte: scivolando sul filo dei temi cari al momento storico (l’autodeterminazione femminile e il 'delirio di onnipotenza' maschile), Yorgos Lanthimos strizza l'occhio al fantasy horror scegliendo un grande cast, da Emma Stone a Mark Ruffalo.

Tra gli outsider sicuramente il delicato e romantico 'Past lives', opera prima di Celine Song, sudcoreana naturalizzata canadese che segue le vite di due amici nel corso di 24 anni, e 'The Holdovers', che segna il ritorno di Alexander Payne e racconta un surreale Natale del 1970 in cui si ritrovano, controvoglia, un ragazzo problematico, un professore burbero e una cuoca con il figlio disperso in Vietnam (rispettivamente Dominic Sessa, Paul Giamatti e Da’Vine Joy Randolph, con questi ultimi due puntano all’Oscar). Una sorpresa potrebbe regalarla anche 'Anatomia di una caduta', pellicola diretta da Justine Triet, vincitrice della Palma d'oro al Festival di Cannes.

Gli attori candidati, i favoriti tra i protagonisti

Sul fronte dei premi agli attori, le cinquine quest’anno vedono dieci attori su venti alla prima nomination, mentre sette sono stati già candidati alla ricerca della prima statuetta e tre già vincitori. Sul fronte del Miglior attore non protagonista, i pronostici stendono tappeti rossi a Robert Downey Jr. e il suo ammiraglio Strauss di 'Oppenheimer': per lui è la terza nomination, dopo l'ascesa nell'universo Marvel dell'ultimo decennio sarebbe una bella consacrazione. Ma la lotta è ardua: il bel Downey Jr. è marcato stretto da un altro attore alla terza nomination, Ryan Gosling, che con il suo Ken deliziosamente tracciato in 'Barbie' dopo 'Half Nelson' (2006) e 'La La Land' (2016) farebbe strike. Ma non sarà facile.

In campo femminile, c'è una fuoriclasse cui prestare attenzione. Dopo Golden Globe, Critics' Choice, Sag e Bafta, si sussurra che l'afroamericana Da'Vine Joy Randolph, straordinaria e vivida cuoca in 'The Holdovers', potrebbe stringere nelle sue mani l'Oscar alla prima nomination. Le rivali però non sono da meno: alla prima candidatura è anche la britannica Emily Blunt, i cui sguardi intensi in 'Oppenheimer' potrebbero valerle l'ambita statuetta. Da citare anche Jodie Foster in 'Nyad - Oltre l’oceano', assente dagli Oscar da ben ventinove anni, quando fu candidata per 'Nell' (1994).

E veniamo ai premi per gli attori e le attrici protagonisti. Per gli uomini, il favorito della vigilia - alla sua prima nomination - è Cillian Murphy per il ruolo omonimo in 'Oppenheimer' con il quale ha già vinto Golden Globe, Bafta e Sag. Ma il vero outsider potrebbe essere il caratterista Paul Giamatti, il burbero e scontroso professore in 'The Holdovers': è alla sua seconda candidatura dopo diciott'anni da quella per 'Cinderella Man' (2005). L'unico ad avere già confidenza con gli Oscar è Bradley Cooper, che dirige se stesso in 'Maestro'. Per le attrici, la sfida è all'ultimo frame. Se infatti Emma Stone, Bella Baxter in 'Povere creature!', è una delle favorite per vincere il suo secondo Oscar a sette anni da La La Land (2016) (è alla sua quarta candidatura), ottime chance si segnalano anche per Lily Gladstone. L'attrice di 'Killers of the Flower Moon' è la prima nativa americana mai candidata. Dopo lo storico Golden Globe come "Miglior attrice drammatica", potrebbe entrare nella storia.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Spettacolo

Shannen Doherty, addio a Brenda star di Beverly Hills 90210...

Published

on

Shannen Doherty - (Afp)

Una battaglia durata 9 lunghi anni, il mondo dello spettacolo dice addio all’attrice Shannen Doherty ‘icona’ degli anni ’90 diventata famosa grazie al ruolo di Brenda Walsh in Beverly Hills 90210, serie uscita nell'ottobre 1990 e per quello di Prue Halliwell nel fantasy Streghe.

Continue Reading

Spettacolo

Nicolas Cage non sarà al Taormina Film Festival:...

Published

on

L'attore avrebbe dovuto presenziare alla prima del film di cui è protagonista, 'The Surfer', il prossimo 17 luglio

Nicolas Cage - Fotogramma /Ipa

Nicolas Cage non sarà presente, come inizialmente annunciato, al Taormina Film Festival. L'attore, spiega l'entourage del festival all'Adnkronos, ha cancellato la sua presenza "per motivi personali". Cage avrebbe dovuto presenziare alla prima del film di cui è protagonista, 'The Surfer', il prossimo 17 luglio. Sarà presente il regista del film, Lorcan Finnegan.

Nei giorni scorsi il primo figlio dell'attore, Weston Coppola Cage, 33 anni, avuto da Cage con Christina Fulton, è stato arrestato per aggressione a mano armata ai danni della madre avvenuto lo scorso 28 aprile. Il ragazzo è da anni in lotta contro la dipendenza da sostanze stupefacenti e ora combatte problemi legati alla salute mentale.

Continue Reading

Spettacolo

Il duo austriaco Kruder & Dorfmeister al Villa Ada...

Published

on

Nella Capitale il 20 luglio l’iconico duo che ha reso Vienna la capitale del remix

Il duo austriaco Kruder & Dorfmeister al Villa Ada Festival

Con i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, gli austriaci Peter Kruder e Richard Dorfmeister hanno cambiato radicalmente la musica da club. L’iconico duo che ha reso Vienna la capitale del remix fa tappa nella Capitale a Villa Ada Festival il prossimo 20 luglio. Tra i nomi più importanti della scena elettronica e dance, i producer tornano a far ballare Roma. Da trent’anni sulle scene, Kruder & Dorfmeister si sono affermati nel panorama musicale quando, dopo aver fondato la loro etichetta G-Stone Recordings, pubblicano nel 1993 il loro ep di debutto, G-Stoned.

L’album viene da subito considerato un caposaldo pionieristico: un accattivante e originale miscuglio di dub, soul e rap. All’EP segue la pubblicazione degli album DJ-Kicks: Kruder & Dorfmeister nel 1996 e The K&D Sessions nel 1998, che proiettano il duo elettronico in un nuovo contesto che invoca una sorta di sospensione temporale oltre la musica. Da allora passano alla storia grazie ai remix prodotti per artisti del calibro dei Depeche Mode e Madonna. I producer continuano collaborare con i nomi più noti del panorama musicale e nel 2016, in occasione del sedicesimo anniversario della fondazione di G-Stone Recordings, rilasciano la compilation Sixteen F**kin Years of G-Stone Recordings: è l’inizio del progetto K&D Sessions Live, uno speciale DJ set di quattro ore che il duo viennese porterà in un tour mondiale di grandissimo successo.

Il 2020 vede la pubblicazione di un nuovo album di inediti intitolato 1995. I brani provengono dall’archivio privato dei K&D e incrociano sonorità jazz con voci folk, sample con inserti elettronici, il tutto immerso in un ritmo rilassato e decisamente downtempo. Il costo del biglietto è di 30 euro più i diritti di prevendita. Villa Ada Festival è un progetto promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, e vincitore dell'Avviso Pubblico biennale 'Estate Romana 2023-2024' curato dal Dipartimento Attività Culturali e realizzato in collaborazione con Lea e Siae.

Continue Reading

Ultime notizie

Economia51 minuti ago

Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6...

Sarà possibile raggiungere la stazione di piazza Amedeo della linea 2, la Funicolare di Chiaia e il lungomare Caracciolo e...

Economia1 ora ago

‘Luci a San Siro’ nella notte milanese: l’ippodromo...

100 anni di storia e tanto futuro per l’ippodromo Snai San Siro di Milano che si arricchisce di una nuova...

Economia1 ora ago

Schiavolin (Snaitech): “Apriamo l’Ippodromo Snai San...

"Abbiamo voluto abbattere virtualmente il muro di cinta che corre per due chilometri attorno all’Ippodromo di San Siro per permettere...

Cronaca1 ora ago

Torture e violenze in centro educazione motoria a Roma, 10...

Gestito dalla Croce rossa italiana. Il gip: "Galleria degli orrori, azioni inqualificabili" Torture, maltrattamenti e violenze in un centro di...

Demografica1 ora ago

Radiografia ‘full body’ e nutrizione mirata per...

L’arte della nutrizione incontra la scienza della fertilità con un approccio innovativo: una radiografia ‘full body’ che rivela la composizione...

Esteri1 ora ago

Ue, confronto “intenso” Von der Leyen-Ecr....

La presidente della Commissione ha incontrato il gruppo dei Conservatori e Riformisti: "È stata un'ora intensa". Mantovano: "Lei ha fatto...

Cronaca2 ore ago

Monza, rapinata e violentata mentre apriva locale a...

E' accaduto sabato scorso, indagano i carabinieri Una donna è stata rapinata e violentata in un bar a Vimercate (Monza)...

Esteri2 ore ago

Attentato Trump, 86 secondi prima degli spari: così Thomas...

Testimoni avevano cercato di avvertire gli agenti della sicurezza almeno un minuto e mezzo prima che l'assalitore aprisse il fuoco...

Economia2 ore ago

Ecom sigla protocollo intesa con 11 associazioni...

L'intesa è stata siglata a Roma. Previsti indennizzi in caso di ritardi nelle risposte ai reclami e il rafforzamento sull'applicazione...

Ultima ora2 ore ago

Trump riappare, saluto alla convention con orecchio fasciato

L'ex presidente si limita a mostrare il pugno alla folla e saluta, ringraziando delegati e sostenitori per l'accoglienza Donald Trump...

Cronaca2 ore ago

Caronte si rinforza, Italia come in un forno: è caldo...

Questa situazione durerà almeno fino al prossimo weekend Caronte si rinforza ancora con l’Italia che sarà come in un forno...

Immediapress2 ore ago

Snim Brindisi Capitale del mare: ad ottobre il 20^ Salone...

Brindisi si conferma la capitale del mare 2024 grazie ad appuntamenti prestigiosi come il Salone Nautico di Puglia in cui...

Immediapress2 ore ago

Tutti pazzi per l’arte generativa di Matteo Mauro: opere...

Unico esponente italiano a livello mondiale di questa corrente, Mauro ha tenuto un’esposizione nel suo studio, interamente dedicata al nuovo...

Esteri2 ore ago

Rassemblement National conferma: “Caso Vannacci non è...

Il caso della vicepresidenza del gruppo dei Patrioti al Parlamento Europeo affidata al generale Roberto Vannacci, eurodeputato eletto nelle liste...

Esteri2 ore ago

Ue, Vannacci in bilico come vicepresidente dei Patrioti

Roberto Vannacci, eurodeputato eletto nelle liste della Lega e nominato per acclamazione vicepresidente dei Patrioti, non ha chiarito, al termine...

Immediapress3 ore ago

The International Olympic Committee to Deploy Alibaba...

AI-powered features to provide forecasts and recommendations to future hosting cities PARIS, FRANCE - Media OutReach Newswire - 16 July...

Immediapress3 ore ago

Sara Vanetti, Salva La Tua PMI: il Bestseller su come...

Milano, 16.07.2024 – Spesso, chi fa impresa, è talmente assorto dai vari problemi quotidiani da perdere di vista la visione...

Cronaca3 ore ago

Trento, turista straniero aggredito da un orso a Dro: è...

L'uomo ha riportato ferite agli arti Un turista straniero è stato aggredito questa mattina da un orso, a Naroncolo, nel...

Esteri4 ore ago

Ucraina, Vance: “Se vincerà, Trump negozierà con...

Il candidato repubblicano alla vicepresidenza Usa lo ha detto in un'intervista a Fox News Se Donald Trump vincerà le elezioni,...

Economia4 ore ago

Elon Musk in campo per Trump, pronto a donare 45 milioni di...

Lo riferisce il 'Wall Street Journal', citando persone a conoscenza della questione Elon Musk in campo per Donald Trump senza...